Panorama Assicurativo Ania

🇬🇧 Alluvioni, Calamità naturali

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE: IL RISCHIO DI ALLUVIONI NEL REGNO UNITO, UN REPORT CONGIUNTO ABI E FLOOD RE

“Joint ABI and Flood Re report highlights the need for adequate maintenance of the UK’s flood defences” (NEWS, 16 giugno 2021) “Modelling the impact of spending on defence maintenance on flood losses” (Summary report)


ABI – ASSOCIATION OF BRITISH INSURERS
https://www.abi.org.uk/

FLOOD RE
https://www.floodre.co.uk/


ABI – Link alla NEWS

ABI – Link al REPORT


ABI, l’Associazione degli assicuratori britannici, e Flood Re  -  il pool che, nel Regno Unito, gestisce il sistema assicurativo del rischio di alluvioni  -  hanno pubblicato, in vista della spending review governativa, un Report sull’importanza della prevenzione e del mantenimento in efficienza degli strumenti di difesa contro le alluvioni fluviali.

Alcune delle conclusioni che emergono dal Report sono le seguenti:

  • le difese contro le alluvioni provocate dai fiumi forniscono una protezione, nei territori a rischio, stimabile in 568 milioni di sterline l'anno. Senza tali difese, i danni da inondazioni raggiungerebbero un livello di circa 958 milioni l'anno;
  • l’opera di manutenzione e di difesa degli argini e delle altre infrastrutture necessarie a prevenire le alluvioni è altamente efficiente: per ogni sterlina investita se ne risparmiano sette in spese connesse agli eventi alluvionali;
  • è fondamentale la manutenzione nel tempo delle difese, perché possano essere durevoli e resistenti. Se, per ragioni di bilancio, le spese di manutenzione sono ridotte, la durata delle infrastrutture di difesa si riduce e i costi annuali sono destinati a crescere;
  • sulla base delle difese esistenti, Londra e il Sud-est del Paese hanno la più alta perdita annuale stimata a seguito di inondazioni con il 30% (117,4 milioni di sterline) del totale, seguiti dal Nord-ovest con l'11% e dalla Scozia centrale con l'8%.