Panorama Assicurativo Ania

🇪🇺 Long-term care, Pensioni

COMMISSIONE UE: DUE REPORT SULL’ADEGUATEZZA PENSIONISTICA E SULLA LONG-TERM CARE IN EUROPA

“Pensions Adequacy Report – Current and future income adequacy in the old age in the EU” Volume 1-2 (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE e link correlati, 14.06.2021) “2021 Long-Term Care in the EU – Trends, Challenges and Opportunities in an ageing society” Volume 1-2 (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE e link correlati, 14.06.2021)


EUROPEAN COMMISSION
https://ec.europa.eu/


EU COMMISSION - “Pensions Adequacy Report” (WEBPAGE di presentazione e LINK CORRELATI)

EU COMMISSION - “Pensions Adequacy Report” (VOL. 1)

EU COMMISSION - “Pensions Adequacy Report” (VOL. 2 – Country Profiles) EU COMMISSION - “Pensions Adequacy Report” (VOL. 2 – Country Profiles)

EUROPEAN COMMISSION - “2021 Long-Term Care in the EU (WEBPAGE di presentazione e LINK CORRELATI)

EU COMMISSION - “LTC in the EU” (Vol. 1)

EU COMMISSION - “LTC in the EU” (Vol. 2 – Country Profiles)



A metà giugno, la Commissione europea ha pubblicato due Report dedicati, rispettivamente, all’adeguatezza del reddito pensionistico e alla assistenza ai non autosufficienti (Long-Term Care) nel vecchio Continente.  Entrambi i Report – preparati congiuntamente dalla Commissione europea e dal Social Protection Committee – sono articolati in due volumi: il primo è dedicato all’analisi dello “stato dell’arte” complessivo, mentre il secondo approfondisce la situazione nei singoli Paesi (“Country Profiles”).

“Pensions Adequacy Report”

Nel “Volume I” vengono presi in esame gli attuali standard di vita delle persone anziane e si fornisce una panoramica delle recenti riforme in ambito previdenziale, analizzando le principali sfide aperte in relazione all'adeguatezza delle pensioni.  Nell’analisi si tiene conto di tre “dimensioni” fondamentali: prevenzione della povertà, mantenimento del reddito e durata del pensionamento.

Nelle conclusioni del Report (la cui pubblicazione avviene a cadenza triennale)(1) vengono esaminate le modalità con cui i sistemi previdenziali condividono rischi e risorse tra uomini e donne e tra diverse fasce reddituali. Vengono inoltre analizzate sia l’evoluzione del finanziamento delle pensioni sia le opzioni aperte agli Stati membri in un contesto economico generale in continua evoluzione.

Il “Volume II” contiene invece i “Country Profiles” dei Paesi membri, con una descrizione più dettagliata per singolo Paese in merito al sistema della previdenza e all'adeguatezza delle prestazioni pensionistiche.

“LTC in the EU”

 Nel Report si fornisce una panoramica sulla situazione attuale e sugli sviluppi (comprese le azioni di riforma) nel campo della LTC nell’Unione europea, sottolineando le sfide ancora aperte. 

Il Report mappa la domanda attuale e futura di assistenza LTC, sottolinea le carenze nell'accesso all'assistenza formale e nella copertura della social protection (con i relativi impatti sugli standard di vita delle persone anziane); evidenzia l’esistente diversità di approcci per definire e misurare la qualità della LTC e il problema della carenza di personale nel settore; fa il punto sul  finanziamento dell'assistenza a lungo termine e sulla sua futura evoluzione, esaminando anche la questione dei costi “nascosti” dell'assistenza “informale”. Da ultimo, viene delineata una prima analisi degli impatti e delle “first-response measures” correlate al diffondersi della pandemia di Covid-19, mentre è affidata al secondo volume (“Country Profiles”) la descrizione dettagliata della situazione LTC nei singoli Paesi.

__________________

(1) Per l’edizione precedente, si veda:
“L’adeguatezza delle pensioni in Europa: Commissione e SPC pubblicano un report”, in Panorama Assicurativo n. 177, luglio 2018 (Sezione “UNIONE EUROPEA”)
https://www.panoramassicurativo.ania.it/newsletter/51072/articolo/70059