Panorama Assicurativo Ania

🇮🇹 Risanamento e liquidazione, Solvibilità

IVASS: REGOLAMENTO N. 47/2021 RECANTE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PIANI DI RISANAMENTO E FINANZIAMENTO

“Regolamento IVASS n. 47 del 27 aprile 2021” REGOLAMENTO IVASS RECANTE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PIANI DI RISANAMENTO E FINANZIAMENTO DI CUI AL TITOLO XVI (MISURE DI SALVAGUARDIA, RISANAMENTO E LIQUIDAZIONE) DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE 2005, N.209 - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE


IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
https://www.ivass.it/homepage/index.html


IVASS – Link alla RELAZIONE accompagnatoria

IVASS – Link al REGOLAMENTO


Dopo la pubblica consultazione svoltasi nei mesi scorsi(1), IVASS ha pubblicato, il 27 aprile, il Regolamento n. 47/2021, recante disposizioni in materia di piani di risanamento e finanziamento delle imprese assicuratrici.

Il Regolamento – si legge nella Relazione accompagnatoria - detta le disposizioni di dettaglio riguardanti il contenuto dei piani di risanamento e di finanziamento, individuali e di gruppo, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 223-ter del Codice delle assicurazioni private (CAP). Il Regolamento disciplina altresì profili attuativi concernenti il processo di predisposizione e autorizzazione dei suddetti piani. 

A seguito del recepimento della Direttiva Solvency II, il CAP contempla infatti, a differenza del regime previgente, un termine per la presentazione del piano di risanamento e del piano di finanziamento da parte dell’impresa stabilito, rispettivamente, in due mesi e in un mese a decorrere dalla rilevazione dell’inosservanza del Requisito Patrimoniale di Solvibilità (SCR) o del Requisito Patrimoniale Minimo (MCR). Il CAP richiede, inoltre, in aderenza alla Direttiva europea, che l’impresa, attraverso le misure illustrate nei piani di risanamento e di finanziamento, ripristini il SCR o il MCR, rispettivamente, entro sei mesi ed entro tre mesi dalla rilevazione dell’inosservanza degli stessi. 

I termini procedimentali di approvazione dei piani in argomento, previsti anche dal previgente regime Solvency I, sono attualmente disciplinati dal Regolamento IVASS n. 7 del 2 dicembre 2014, concernente l'individuazione dei termini e delle unità organizzative responsabili dei procedimenti amministrativi. A seguito dell’entrata in vigore del regime Solvency II, l’Istituto interviene sul suddetto Regolamento IVASS n. 7/2014 al fine di coordinarlo con la vigente normativa primaria. Nel disciplinare nel merito i dati e le informazioni da indicare nel piano di risanamento e nel piano di finanziamento, IVASS ha seguito un approccio principle based, senza prevedere schemi e Report predefiniti ma, piuttosto, delineando una cornice e un contenuto minimo. 

Il Regolamento si articola come segue:

CAPO I: Disposizioni di carattere generale; 

CAPO II: Piano di risanamento e piano di finanziamento individuale e di gruppo;

CAPO III: Disposizioni finali.

Il Regolamento è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, nel Bollettino e sul sito internet dell’IVASS ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta.

 

___________________
(1) Si veda, in proposito: “IVASS: schema di provvedimento in materia di piani di risanamento e finanziamento”, in Panorama Assicurativo n. 208, febbraio 2021 (Sezione “NORMATIVA”). 
https://www.panoramassicurativo.ania.it/newsletter/74824/articolo/79584