Panorama Assicurativo Ania

🌎 Ricchezza, Risparmio

IN FORTE CRESCITA (+9,7%) LE ATTIVITÀ FINANZIARIE GLOBALI NEL 2019: “ALLIANZ GLOBAL WEALTH REPORT” 2020

“Allianz Global Wealth Report 2020: Wealth immunity” (23 settembre 2020)


ALLIANZ
https://www.allianz.com/en.html


ALLIANZ Link al REPORT



Allianz ha recentemente pubblicato la nuova edizione (2020) del “Global Wealth Report”, dedicato alla ricchezza finanziaria delle famiglie a livello globale(1).

Il documento segnala che, a livello mondiale, le attività finanziarie lorde sono cresciute del 9,7% nel 2019, registrando la crescita più forte dal 2005. Questa performance è sorprendente, dato che lo scorso anno è stato caratterizzato da disordini sociali, escalation di conflitti commerciali e una recessione industriale. Ma quando le banche centrali hanno avviato un ampio allentamento monetario, i mercati azionari si sono disallineati dai fondamentali economici e sono cresciuti del 25%; l’asset class dei titoli a reddito fisso è aumentata del 13,7%, la crescita più significativa degli ultimi 20 anni.

I tassi di crescita delle altre due principali asset class sono stati inferiori, ma comunque impressionanti: assicurazioni e fondi previdenziali hanno registrato un aumento dell'8,1%, riflettendo principalmente la crescita delle attività sottostanti, mentre i depositi bancari sono aumentati del 6,4%. In effetti, tutte le asset class hanno registrato una crescita significativamente al di sopra della loro media a lungo termine dalla grande crisi finanziaria.
Un'altra particolarità del 2019 è che, mentre nel corso degli anni la classifica della crescita per area geografia è stata dominata dai mercati emergenti, lo scorso anno le regioni che hanno visto la crescita più rapida sono state quelle più ricche: Nord America e Oceania, dove le attività finanziarie lorde delle famiglie sono aumentate dell'11,9%. Di conseguenza, per il terzo anno consecutivo, i mercati emergenti non sono stati in grado di superare i loro concorrenti più ricchi.

La stessa storia sta per ripetersi nel 2020. Mentre il Covid-19 ha precipitato l'economia mondiale nella sua recessione più profonda in 100 anni, le banche centrali e le autorità fiscali di tutto il mondo hanno acceso “bazooka” monetari e fiscali senza precedenti, proteggendo le famiglie e le loro attività finanziarie dalle conseguenze della crisi. Gli Autori dal Report stimano che le famiglie siano state in grado di recuperare le perdite del 1° trimestre dell’anno e abbiano registrato un leggero aumento (+1,5%) delle attività finanziarie globali nel 2° trimestre poiché i depositi bancari, alimentati da generosi regimi di sostegno pubblico e risparmi precauzionali, sono aumentati del 7,0%. Molto probabilmente, le attività finanziarie delle famiglie possono chiudere l'anno della pandemia in nero.

Il divario di ricchezza tra Paesi ricchi e poveri è nuovamente in aumento. Nel 2000, le attività finanziarie nette pro capite erano in media 87 volte superiori nelle economie avanzate rispetto ai mercati emergenti; nel 2016 questo rapporto era sceso a 19. Da allora, è risalito a 22.

_______________________
(1) Per il precedente, si veda: “In calo gli asset finanziari delle famiglie nel 2018: nuova edizione dell’Allianz “Global Wealth Report””, in Panorama Assicurativo n. 192,  ottobre 2019 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=41010&est=1