Panorama Assicurativo Ania

🇪🇺 Pensioni, Previdenza

PUBBLICATO IL REPORT DEL GRUPPO DI ESPERTI DELLA COMMISSIONE UE SULLE PENSIONI

“FINAL REPORT of the High-Level Group on Pensions» - December-2019 “ESG, risk sharing and more in EU pensions expert group final report» - ARTICOLO DI COMMENTO (IPE), 07- Feb. 2020


EUROPEAN COMMISSION
https://ec.europa.eu/

IPE - INTERNATIONAL PUBLISHERS LTD.
https://www.ipe.com/


EUROPEAN COMMISSION - Link al REPORT

IPE - Link allARTICOLO DI COMMENTO


 

All’inizio di febbraio, la  Commissione europea ha pubblicato il Final Report  (datato dicembre 2019) del Gruppo di Esperti europeo in materia previdenziale (HLEG – High-Level Expert Group on Pensions).

Il Report identifica le principali sfide correlate all’offerta, all’adeguatezza e alla sostenibilità della previdenza integrativa (con riguardo ad aspetti quali, ad esempio, design di prodotto e  trasferimento del rischio)  e formula concrete raccomandazioni di policy, tra cui:

  • gli Stati membri UE sono tenuti ad offrire incentivi alle parti sociali (sindacati, organizzazioni  datoriali) per istituire piani pensionistici collettivi che garantiscano la condivisione dei rischi (risk sharing) tra i membri;
  • gli Stati membri UE e i providers di servizi previdenziali sono tenuti a garantire che i fondi pensione occupazionali forniscano diritti previdenziali in caso di interruzioni della carriera lavorativa legate all'assistenza all'infanzia o ad altre responsabilità assistenziali;
  • l'Unione europea, gli Stati membri e le parti sociali sono tenuti a sviluppare strumenti e metodologie per valutare la vulnerabilità dei fornitori di servizi previdenziali nei confronti dei rischi di sostenibilità sociale e ambientale nel lungo termine.

Per quanto riguarda  - in via specifica -  il tema della finanza sostenibile, le Recommendations  del Gruppo di esperti suggeriscono che l'UE:

  • provveda a chiarire secondo quali modalità i fornitori di servizi pensionistici possano tenere conto dell'impatto dei fattori ESG sulle decisioni di investimento;
  • garantisca che le regole di investimento sostenibile siano compatibili e coerenti con altri requisiti normativi ed eviti duplicazioni, in particolare per quanto concerne la trasparenza e la disclosure delle informazioni.