Panorama Assicurativo Ania

🌎 Ricchezza, Risparmio

SI RIDUCE LA CRESCITA DELLA RICCHEZZA GLOBALE: REPORT BCG “GLOBAL WEALTH 2019”

“Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth” (20 giugno 2019)

Anna ZAKRZEWSKI, Tjun TANG, Galina APPELL, Renaud FAGES, Andrew HARDIE, Nicole HILDEBRANDT, Michael KAHLICH, Martin MENDE, Federico MUXÍ, André XAVIER


BCG – BOSTON CONSULTING GROUP
https://www.bcg.com/


BCG Link alla WEBPAGE di PRESENTAZIONE

BCG Link al REPORT



Boston Consulting Group (BCG) ha recentemente pubblicato i risultati della nuova indagine annuale sulla ricchezza a livello mondiale (“Global Wealth 2019”)(1).

L’indagine si riferisce alle principali 97 economie mondiali, che rappresentano oltre il 98% della ricchezza globale.

Con il crollo di circa il 20% dei principali mercati finanziari, il 2018 ha evidenziato un brusco stop alla crescita della ricchezza finanziaria nel mondo. I patrimoni finanziari, infatti, sono aumentati lo scorso anno solo dell’1,6%, raggiungendo la cifra complessiva di 205.900 miliardi di dollari. Si tratta, in effetti, di un tasso di crescita molto inferiore rispetto a quello degli anni 2013-2017, pari in media al 6,2% annuo.
Le conseguenze delle correzioni dei mercati finanziari si sono fatte sentire maggiormente in quelle regioni – come il Nord America e l’Europa occidentale – che risultano più propense agli investimenti di carattere azionario.

Per quanto riguarda la distribuzione della ricchezza per fasce di popolazione, risulta dall’indagine che la quota maggioritaria (33% del totale) è posseduta dalla categoria Retail, seguita dalle categorie Affluent (16,2%), Lower HNW (30,8%), Upper HNW (7%) e Ultra HNW (12%)(2).

La quota di ricchezza investita in assicurazioni vita e in fondi pensione o in azioni non quotate (asset non liquidi) risulta di 61.000 miliardi, pari al 41% del totale.

La competizione per la gestione della ricchezza si sta facendo particolarmente accesa, in particolare su target come gli Affluent, che sono previsti in forte crescita negli anni a venire. Tra i competitor più attivi, oltre a imprese di assicurazione, banche e gestori di risparmio, ci saranno anche soggetti come i digital asset managers, i broker online e i consulenti finanziari indipendenti.
In proposito, lo studio elabora un’analisi a cinque anni dalla quale risulta che la crescita media annua della ricchezza sarà, nel periodo 2018-2023, pari al 5,7%.

 

___________________
(1) Per la precedente edizione, si veda: “Balzo del 12% della ricchezza finanziaria a livello mondiale. Anche l’Italia è in crescita: “Global Wealth 2018” BCG”, in Panorama Assicurativo n. 178, agosto 2018 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39859&est=1

(2) La classificazione adottata da BCG suddivide le famiglie che possiedono ricchezza finanziaria in: Retail (con ricchezza superiore a 250 mila dollari), Affluent (ricchezza tra 250 mila e 1 milione di dollari), Lower HNW (tra un milione e 20 milioni), Upper HNW (tra 20 milioni e 100 milioni) e, infine, Ultra HNW (ricchezza superiore a 100 milioni).