Panorama Assicurativo Ania

Digitalizzazione, Rischi informatici, Sicurezza

GESTIRE IL “DIGITAL SECURITY RISK” SECONDO CRITERI OLISTICI: RACCOMANDAZIONI OCSE

Digital Security Risk Management for economic and social prosperity - OECD Recommendation and Companion Document


OECD - ORGANISATION FOR ECONOMIC CO-OPERATION AND DEVELOPMENT
http://www.oecd.org/


OECD - Link alla PAGINA DI PRESENTAZIONE

OECD - Link al DOCUMENTO

OECD PRESS RELEASE - CEOs and governments should treat digital security as an economic risk


OCSE ha recentemente pubblicato una Raccomandazione e un documento in materia di sicurezza digitale.
La Raccomandazione contiene otto principi a supporto della gestione del rischio di sicurezza digitale, principi che riguardano, fra l’altro, le responsabilità dei diversi attori, la collaborazione tra stakeholders e il ruolo dell’innovazione.
OCSE auspica, inoltre, che i vari Paesi adottino Piani nazionali per identificare le misure idonee per prevenire, identificare, rispondere e rimediare a eventi dannosi per la sicurezza digitale.

Posto che i rischi legati alla digitalizzazione non possono essere totalmente eliminati è urgente che, da parte degli stakeholders,  si provveda a considerare la gestione del digital security risk  come parte integrante del decision making process sul piano economico e sociale. 
Anche i decisori politici sono chiamati a tenere in debito conto il grado di complessità del digital security risk e delle sue conseguenze, in quanto caratterizzato da molteplici sfaccettature: dal cybercrime, alle attività di natura bellica, agli aspetti legati alla sicurezza nazionale e internazionale.

Viene auspicato, in particolare, che possa essere promosso, da parte dei poteri pubblici, un approccio più “olistico” nei confronti del  digital security risk management e, parimenti, che possa contribuire allo sviluppo di  una maggior cooperazione tra il settore pubblico e quello privato (sul piano nazionale ed internazionale).

Per ulteriore approfondimento, si veda anche:
“Cyber risks: un mercato di coperture assicurative per l’era digitale”, in Panorama Assicurativo n.139, maggio 2015 (Sezione “FOCUS”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=36689&est=1