Panorama Assicurativo Ania

🇪🇺 Equivalenza, Solvency II

EIOPA: “OPINION” SUL CALCOLO DELLA SOLVIBILITÀ DI GRUPPO NEI CASI DI EQUIVALENZA

“Opinion of the European Insurance and Occupational Pensions Authority on the group Solvency calculation in the context of equivalence” (OPINION) “EIOPA publishes opinion on Group solvency calculation in the context of equivalence” (PRESS RELEASE 25.09.2015)


EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY
https://eiopa.europa.eu


EIOPA Link alla PRESS RELEASE

EIOPA Link alla OPINION


Il 25 settembre EIOPA ha pubblicato una “Opinion” in materia di calcolo della solvibilità per i gruppi che operano in Paesi terzi i cui regimi di vigilanza prudenziale sono considerati equivalenti a Solvency II.

L’ “Opinion” mira a garantire la coerenza degli approcci adottati dai supervisori di gruppo con riguardo ai requisiti patrimoniali dei Paesi terzi da utilizzare nel calcolo della posizione di solvibilità dei gruppi assicurativi europei e ad assicurare che la valutazione (da parte delle stesse Autorità) della disponibilità degli elementi patrimoniali ammessi delle imprese di Paesi terzi sia effettuata in modo armonizzato.

EIOPA raccomanda alle Autorità nazionali di applicare i requisiti patrimoniali più elevati nei Paesi terzi per il calcolo della solvibilità di gruppo. I fondi propri, inoltre, dovrebbero essere considerati non disponibili nel caso si pongano al di sotto della soglia di intervento dell’Autorità del Paese terzo.

Infine, i gruppi dovrebbero avere una visione economica dei rischi relativi al business condotto in Paesi non UE; tale visione economica, insieme alle transazioni infragruppo, dovrebbe essere monitorata dal Group Supervisor, ad esempio nell’ambito dell’ORSA.