Panorama Assicurativo Ania

🇨🇱 Condotta di mercato, Vigilanza

CONDOTTA DI MERCATO: LA VIGILANZA CILENA PUBBLICA I PRINCIPI BASE

“SVS da a conocer documento que determina los principios básicos de Conducta de Mercado de la industria aseguradora” - PRESS RELEASE, 02.09.2015 “Principios básicos de conducta de mercado: desarrollo de un modelo de Supervisión para la industria aseguradora” - REPORT


SVS – SUPERINTENDENCIA VALORES Y SEGUROS
http://www.svs.cl/


SVS Link alla PRESS RELEASE

SVS Link al REPORT


SVS, l’autorità di vigilanza sul mercato finanziario e assicurativo cileno, ha pubblicato il documento “Principios básicos de Conducta de Mercado: desarrollo de un modelo de supervisión para la industria aseguradora”, che illustra i principi basilari e gli standard di condotta che l’industria assicurativa è tenuta ad osservare al fine di garantire più elevati livelli di tutela del consumatore.

Obiettivo del provvedimento – si tratta del secondo intervento di SVS sulla materia, dopo un primo pronunciamento nel luglio scorso - è quello di identificare le buone pratiche in materia contrattuale, di trasparenza e di liquidazione degli indennizzi.
A tali criteri – di seguito elencati - dovranno attenersi le imprese, gli intermediari, i liquidatori e gli altri operatori assicurativi nello svolgimento della loro attività:

  • correttezza e diligenza nei rapporti con la clientela;
  • competente gestione dei conflitti di interesse;
  • efficace protezione dei dati e delle informazioni fornite dagli assicurati;
  • promozione dello sviluppo del mercato attraverso una maggior trasparenza e la diffusione dell’educazione finanziaria.

Il processo di applicazione di tali principi è previsto svolgersi in modo graduale e per fasi distinte.
Nella prima fase, verrà effettuata un’analisi delle pratiche attualmente in uso nella materia (sulla base di dati raccolti dalle imprese tramite un procedimento di autovalutazione). Successivamente, l’Autorità di vigilanza indicherà se e come apportare eventuali modifiche ai principi base in materia di condotta di mercato e formulerà orientamenti per sostenere le imprese nell’applicazione delle nuove norme.

Al termine di tale processo verranno sviluppati metodologie e procedimenti   per la valutazione dei principali rischi di condotta del mercato, al fine di agevolare l’attività di vigilanza.