Panorama Assicurativo Ania

🇦🇺 Regolamentazione, Vigilanza

ANALISI DEL MODELLO “TWIN PEAKS” NELLA REGOLAMENTAZIONE FINANZIARIA: IL CASO DELL’AUSTRALIA

“Twin Peaks - The legal and regulatory anatomy of Australia’s system of financial regulation” CENTRE FOR INTERNATIONAL FINANCE AND REGULATION - CIFR WP - August 2015

Andrew GODWIN, Ian RAMSAY


SSRN – SOCIAL SCIENCE RESEARCH NETWORK
http://www.ssrn.com/


SSRN Link allABSTRACT e al WORKING PAPER


Il paper in esame esamina la struttura della regolamentazione finanziaria in Australia, realizzata secondo il “Twin Peaks” Model, un approccio che affida le funzioni di financial regulation all’azione congiunta di due Autorità: ASIC-Australian Securities and Investments Commission (responsabile della regolamentazione delle imprese, della condotta di mercato e della tutela del consumatore) e APRA-Australian Prudential Regulation Authority (la cui azione è rivolta ala vigilanza prudenziale).

Il paper pone in evidenza come, al fine di garantire una corretta e completa azione di vigilanza in un simile contesto, sia necessario che obiettivi e limiti di attività delle due Autorità vengano chiaramente definiti e che esistano elevati livelli di coordinamento e collaborazione, come pure un’efficace scambio informativo.

Considerato che la rilevanza e la diffusione del “Twin Peaks” Model risulta essere in aumento, gli Autori esaminano la struttura del sistema australiano sotto un profilo legale e regolamentare e la confrontano con modelli similari. Nel confronto, il sistema australiano appare fondato su basi di coordinamento e collaborazione volontarie e informali.
L’approccio utilizzato è quello della soft law e della flessibilità per agevolare i contatti e il lavoro delle parti coinvolte, secondo una cultura che sviluppa e sostiene l’information sharing e l’interconnessione delle azioni, ai fini di un più efficace sviluppo del ruolo di ciascuno.
Tale efficace coordinamento rende possibile, in effetti, che le due Authorities possano agire insieme senza che una tenda a invadere le competenze dell’altra; il “Twin Peaks” Model, infine, risulta essere molto meno vulnerabile al pericolo di conflitti di interesse rispetto a un modello che concentra tutte le funzioni in un’unica Autorità.

Il paper è così strutturato:  

  • the Wallis Inquiry  -  legislative reform;
  • putting Twin Peaks to the test – HIH collapse (1) and Trio capital;
  • critical elements of the Twin Peaks Model in Australia;
  • coordination - the policy framework in Australia;
  • coordination - the experience in practice;
  • Conclusion – assessing Twin Peaks.

Gli Autori concludono con alcune “raccomandazioni” per l’ulteriore sviluppo del “Twin Peaks” Model” australiano: si tratta, essenzialmente, della necessità di rafforzare il sistema di responsabilità (accountability) delle Autorità, di evitare il pericolo di un funding gap dei regulators e di porre un maggiore focus regolamentare sugli aspetti relativi alla concorrenza sul mercato.

________________________________

 (1) HIH Insurance era  il secondo maggiore gruppo assicurativo in Australia, dichiarato insolvente nel 2001.