Panorama Assicurativo Ania

🌎 Crisi finanziaria, Mutue assicuratrici

CRISI FINANZIARIA GLOBALE? NON PER MUTUE ASSICURATRICI E IMPRESE COOPERATIVE. UNA RICERCA ICMIF

Mutual and Cooperative Insurers Outperform the Industry Since the Crisis

Catherine Hock, Ben Telfer


THE GENEVA ASSOCIATION - Progr├Ęs Newsletter, No. 57 (June 2013)
https://www.genevaassociation.org


ICMIF Presentazione del report: 2011 Mutual Market Share & ICMIF Global 500 reports

PROGRES NEWSLETTER No. 57 (June 2013) Link alla pubblicazione completa

Link allarticolo



In un numero della sua Progrès Newsletter, pubblicato lo scorso giugno, la Geneva Association commenta i risultati di uno studio realizzato dalla International Cooperative and Mutual Insurance Federation (ICMIF) (1). Da esso risulta che le mutue assicuratrici e le imprese cooperative hanno superato la crisi finanziaria mondiale del 2007-2008 con risultati decisamente più brillanti rispetto al resto dell’industria assicurativa.

La raccolta premi globale di mutuals & cooperatives, infatti, è aumentata del 26% nel periodo compreso tra il 2007 e il 2011, contro un +11,2% dell’industria assicurativa nel suo complesso. La quota di mercato delle mutue assicuratrici è passata dal 23,6% del 2007 al 26,7% del 2011; la loro raccolta premi ha fatto registrare, nel periodo considerato, un aumento medio annuo del 6,5% (contro un +2,8% realizzato dall’industria assicurativa mondiale).

Nel periodo 2007-2011, la quota di mercato delle mutuals & cooperatives è risultata in aumento in tutti i continenti, mentre i 10 maggiori mercati hanno rappresentato, nel 2011, l’86% dell’intero business assicurativo globalmente realizzato da tali imprese (più della metà dei premi risultano essere stati raccolti negli Stati Uniti e in Giappone).

Compresa tra i 10 mutual largest markets, l’Italia ha registrato un aumento della quota di mercato di mutue e cooperative dell’11,5% tra il 2010 e il 2011; in termini di crescita annua,  il dato dell’Italia è secondo solo a quello della Cina (+22,9%)(2)

_____________________

(1) Lo studio è disponibile per gli associati ICMIF (oppure viene richiesta una registrazione). Si veda il link (soprastante) alla pagina di presentazione del report sul sito web ICMIF (http://www.icmif.org).

 (2) Il gruppo dei primi dieci mercati, in base al volume dei premi raccolti, comprende:  Stati Uniti, Giappone, Regno Unito, Francia, Germania, Cina, Italia, Repubblica di Corea, Canada e Olanda. In Olanda, la quota di mercato delle imprese mutue e cooperative era di poco superiore al 50% nel 2011, l’incidenza più elevata  fra i paesi considerati.