Panorama Assicurativo Ania

🇵🇰 Finanza

LA STRUTTURA FINANZIARIA DELLE IMPRESE ASSICURATRICI: INDAGINE EMPIRICA SUL MERCATO PAKISTANO

Leverage Choice and its Determinants: An Empirical Investigation of Insurance Sector of Pakistan - 22 June 2011 COMSATS Institute of Information Technology,Lahore, Pakistan.

Talat Afza, Naveed Ahmed


SSRN – Social Science Research Network
http://ssrn.com


Visualizza il Paper


Il paper in esame contiene un’analisi empirica dei fattori che hanno influenzato la struttura patrimoniale delle compagnie assicuratrici pachistane nel periodo 2001-2007.

Lo studio ripercorre sinteticamente la letteratura in tema di “struttura del capitale aziendale” e offre un breve excursus storico sul mercato assicurativo pachistano a partire dall’indipendenza del paese (nel 1947).

Obiettivo specifico del paper è:
- identificare le caratteristiche che hanno avuto un’influenza significativa sulla struttura finanziaria delle compagnie d’assicurazione locali;
- specificare quali fattori sono in grado di determinare le decisioni in materia di struttura del capitale delle compagnie vita e danni.

Il rapporto di indebitamento è utilizzato come variabile dipendente, mentre redditività, dimensione, peso degli attivi immobilizzati, rischio d’impresa e liquidità sono considerate variabili esplicative.
L’analisi empirica conferma che tali variabili sono importanti determinanti della struttura del capitale delle imprese di assicurazione pachistane.

I risultati indicano che le imprese caratterizzate da maggiore redditività, liquidità, peso degli attivi immobilizzati e rischio si finanziano più facilmente con utili (“retained earnings”) o capitale di rischio (“equity”) piuttosto che tramite debito.

L’analisi suggerisce che le compagnie pakistane presentano caratteristiche compatibili con le teorie del “pecking order” in termini di redditività, rischio, peso degli attivi immobilizzati e liquidità, giacché il rapporto di indebitamento è in relazione inversa con tali variabili. Per contro, la relazione diretta tra “leverage” e dimensione suggerisce l’affinità con le ipotesi del “trade-off”.