NEWS
“World Insurance Report 2019”
Risk management

 

È stato recentemente pubblicato il World Insurance Report 2019, realizzato da Capgemini ed EFMA(1).

Le principali evidenze che emergono dal documento  sono le seguenti:

  • sono individuati cinque macro-trend che stanno originando rischi emergenti: cambiamenti climatici, progressi tecnologici, tendenze sociali e demografiche, nuovi bisogni in ambito sanitario e cambiamenti del contesto di business;
     
  • a livello globale, meno del 25% dei clienti corporate e meno del 15% di coloro che detengono un’assicurazione privata afferma di poter contare su una copertura assicurativa sufficiente a proteggerli contro uno qualsiasi dei rischi emergenti che nascono dai citati macro-trend;
     
  • meno del 40% degli assicuratori dei rami vita e salute ha dichiarato di aver costituito una pipeline di nuovi prodotti per offrire una copertura completa nel campo dei rischi emergenti;
     
  • la lenta risposta alle minacce emergenti ha creato notevoli gap nella copertura assicurativa per i clienti esposti a tali rischi:
    • l'83% dei clienti retail ha un’esposizione medio/alta agli attacchi informatici e alla perdita dei propri risparmi, ma solo il 3% è coperto adeguatamente contro tali rischi;
    • tra i clienti corporate, l'81% sostiene costi sanitari crescenti per i lavoratori, a fronte dei quali solo il 17% può contare su una copertura adeguata; l'87% è a rischio di attacchi informatici e solo il 18% ha una copertura soddisfacente; quasi il 75% è minacciato dalle crescenti catastrofi naturali, per le quali solo il 22% è effettivamente coperto;
       
  • gli assicuratori devono rispondere alle nuove minacce e alle aspettative dei clienti adottando nuove tecnologie, come machine learning, intelligenza artificiale e advanced analytics, e siglando nuove partnership;
     
  • il progresso tecnologico deve essere accompagnato anche da un cambiamento di mentalità. Gli assicuratori devono fare un passo avanti nelle aree in cui svolgono tradizionalmente il ruolo di “payer”, divenendo al contempo partner e prevenendo i rischi, lavorando a più stretto contatto con i clienti per ridurre i rischi e fornire servizi on demand.

____________________

(1) Per l’edizione precedente, si veda: ““World Insurance Report 2018” di Capgemini/EFMA: “Digital Agility”, leva fondamentale per l’assicurazione”, in Panorama Assicurativo n. 176, giugno 2018 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39744&est=1

 

STATISTICHE