STATISTICHE
“Annual report 2017” – LIAM
“Trust and Connectivity. PIAM year book 2017”
“Annual report 2017” – MTA
LIAM – LIFE INSURANCE ASSOCIATION OF MALAYSIA - https://www.liam.org.my/
PIAM – PERSATUAN INSURANS AM MALAYSIA - http://www.piam.org.my
MTA - MALAYSIAN TAKAFUL ASSOCIATION - http://www.malaysiantakaful.com.my
Analisi dei mercati

 

Tendenze e dati rilevanti sui tre comparti che compongono il settore assicurativo malese (vita, danni e takaful) nel 2017 sono stati pubblicati dalle rispettive Associazioni fra le imprese(1).

Nel vita il valore equivalente annuo della raccolta di nuova emissione si è attestato a 5,8 miliardi di ringgit (1,2 miliardi di euro), in aumento dell’1,9%, mentre la raccolta di premi ricorrenti ha raggiunto i 36,6 miliardi (7,8 miliardi di euro), con una crescita del 3,3%.

Il valore complessivo assicurato è cresciuto nell’anno del 6%, raggiungendo i 1.378 miliardi di ringgit (293 miliardi di euro), portando il valore assicurato pro-capite alla soglia di 42.300 ringgit (9.000 euro), il 3,6% in più rispetto al 2016.

Le prestazioni corrisposte nell’esercizio sono aumentate del 5,3%, raggiungendo la soglia di 10,1 miliardi (2,1 miliardi di euro).

Il comparto danni è stato caratterizzato da una stagnazione della raccolta, che è rimasta sostanzialmente invariata rispetto al 2016, intorno a 17,7 miliardi di ringgit (3,8 miliardi di euro).
Tale andamento deriva dalla decisa flessione registrata dai rami infortuni (-12,6%) e trasporti (-14,6%), che ha più che compensato gli incrementi dei principali rami del business, ovvero auto (+1,9%) e incendio (+4,2%).

Il rapporto sinistri/premi netti ha evidenziato un deterioramento di 3 punti, portandosi al 57,5%, il che riflette gli elevati oneri per sinistri connessi ai rami auto e salute.
Il saldo della gestione tecnica si è attestato a un miliardo di ringgit (213 milioni di euro), in flessione del 12%.
Fra gli eventi di maggiore rilievo per il comparto, si segnala il processo di liberalizzazione tariffaria per le coperture auto, che ha preso il via il 1° luglio 2017.

Nel comparto takaful (l’assicurazione esercitata nel rispetto dei principi islamici), si segnalano premi vita per 4,3 miliardi e premi danni per 2,6 miliardi di ringgit, con incrementi rispettivamente del 10,2% e del 6,4%.
L’auto ha mantenuto un ruolo preminente nella raccolta danni, contribuendo per 1,5 miliardi di ringgit.
Il rapporto sinistri netti a premi è aumentato di 2,1 punti, portandosi al 51,1%, sulla spinta principalmente dei rami trasporti e incendio.

Il totale degli attivi ha raggiunto 29,3 miliardi di ringgit (6,2 miliardi di euro), per un incremento annuo del 9,4%. L’87% del totale era di pertinenza di compagnie vita.

 

_________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Malaysia: i dati 2016 dalle associazioni degli assicuratori” in Panorama Assicurativo n. 166, agosto 2017 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38854&est=1

NEWS