Paolo ZANGHIERI
“Business Cycle and Motor Insurance Profitability: Evidence for Italy”
Assicurazione r.c. auto


Gli studi volti a definire modelli di previsione del ciclo assicurativo hanno privilegiato, in genere, strutture autoregressive semplici che considerano variabili quali il loss ratio e il tasso di crescita dei premi, a volte includendo anche i valori “ritardati” di alcune variabili macroeconomiche.
Nel Paper qui presentato, si propone un modello che cerca di cogliere le relazioni tra aggregati macroeconomici e il costo e la frequenza dei sinistri, al fine di stabilire un legame fra il ciclo di business e la redditività.

 

Il lavoro presenta un modello strutturale del settore dell’assicurazione di responsabilità civile degli autoveicoli in Italia e introduce una metodologia innovativa per analizzare e prevedere le dinamiche dei premi e della redditività tecnica.

Con una metodologia standard basata su serie storiche, sono stimate le relazioni di lungo e di breve termine tra il contesto macroeconomico e i costi medi e la frequenza dei sinistri. Una specificazione per i premi è poi ottenuta utilizzando la relazione tra premi, sinistri e il tasso di interesse privo di rischio implicito in numerosi modelli di pricing assicurativo.

Il risultante modello di equazioni simultanee evidenzia una migliore capacità previsiva della performance rispetto agli approcci standard utilizzati per misurare i cosiddetti “cicli assicurativi”.

UE
STATISTICHE
NEWS