UE
“Best practices in relation to relief measures offered to consumers and businesses in the context of the Covid-19 crisis” (Stakeholder dialogue outcome, Brussels, 14 July 2020)
“Statement on EC COVID-19 best practices”
EC – EUROPEAN COMMISSION - https://ec.europa.eu/info/index_en
IE – INSURANCE EUROPE - https://www.insuranceeurope.eu/
Covid-19, Tutela dei consumatori


La Commissione europea ha pubblicato un elenco di "migliori pratiche" concordate dal settore finanziario e da organizzazioni di consumatori, per contribuire a mitigare l'impatto della pandemia di coronavirus. L’elenco indica concretamente come i diversi partecipanti al mercato possono supportare i cittadini e le imprese durante la crisi.

Le "migliori pratiche" riguardano diversi aspetti, tra i quali:

  • moratoria di pagamento per prestiti al consumo e alle imprese e per premi assicurativi: queste misure possono aiutare, differendo i pagamenti, chi si trova ad affrontare difficoltà finanziarie;
     
  • consentire pagamenti senza contanti più sicuri, garantendo nel contempo che i pagamenti “cash” rimangano disponibili per chi ne ha bisogno;
     
  • garantire rapidamente prestiti volti a mitigare l'impatto del coronavirus e che le commissioni e i tassi di interesse applicati siano equi;
     
  • i sinistri assicurati e non contestati vengano gestiti e liquidati il ​​più rapidamente possibile.

L'elenco delle "migliori pratiche" fa seguito a due tavole rotonde promosse dalla Commissione con rappresentanti dei consumatori e delle imprese, banche, altri operatori finanziari e settore assicurativo.

Le discussioni fanno parte di uno sforzo più ampio da parte della Commissione per aumentare il volume dei prestiti all'economia reale, che si è sostanziato in un pacchetto bancario lo scorso aprile. La Commissione organizzerà un'ulteriore tavola rotonda in settembre per fare il punto sui progressi compiuti e proseguirà nel dialogo con le parti interessate per sostenere i prestiti all’economia durante la fase di rilancio. Tutti gli operatori sono incoraggiati a seguire le pratiche descritte nel documento.

Sul documento della Commissione si registra la posizione di Insurance Europe, che ha contribuito allo sviluppo delle best practice per quanto riguarda il settore assicurativo.
Gli assicuratori europei accolgono con favore l’iniziativa della Commissione. Le pratiche identificate, frutto di un dialogo fra industria e consumatori, riflettono pienamente quelle che il settore ha adottato dall’inizio della pandemia.

STATISTICHE
NEWS