Stefano CAVASTRACCI, Agostino TRIPODI
“Claims reserving in One Year Approach: an Integrated View of the Merz and Wüthrich Model with New Further Specifications”
(Journal of Risk and Financial Studies Vol. 1, No. 1, 2020, pp. 89-126)
ARF INDIA - ACADEMIC RESEARCH FOUNDATION
http://arfjournals.com/
Assicurazione danni, Riserve sinistri


Il problema della definizione di una metrica adeguata nel calcolo delle riserve sinistri nelle assicurazioni danni è al centro del lavoro qui presentato.

Nell’ambito delle metodologie attuariali, i modelli di Mack e di Merz-Wüthrich sono tra i più utilizzati, in particolare nel calcolo delle riserve sinistri con un’ottica annuale. 

Lo studio ha l’obiettivo di estendere le metodologie di misurazione dei rischi relativi alle riserve utilizzate in questi modelli, prendendo a riferimento, invece delle cosiddette Capital Greeks (variabili definite in base all’accident year, ossia l’anno di accadimento del sinistro), le Small Greeks (variabili definite in base al development year, ossia allo sviluppo nell’anno del rischio stesso).

I vantaggi di questo approccio sono, secondo gli Autori, che una misurazione attraverso lo sviluppo nell’anno rende possibile il confronto della volatilità dei rischi tra differenti rami di attività e tra diverse imprese di assicurazione.

Si tratta, inoltre, di una metodologia che può essere estesa anche alla misurazione della volatilità dei sinistri nei casi in cui, per insufficienza delle serie storiche dei dati (ad esempio, nelle start-up o in imprese di piccole dimensioni), questa valutazione non è sufficientemente accurata.

UE
STATISTICHE
NEWS