UE
“EIOPA clarifies supervisory expectations on product oversight and governance requirements in the context of COVID-19” (News, 8 luglio 2020)
“Supervisory expectations on Product Oversight and Governance requirements amidst the COVID-19 situation” (Statement, 8 luglio 2020)
EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY
https://www.eiopa.europa.eu/
Covid-19, Vigilanza, Product oversight and governance (POG)


EIOPA ha pubblicato, l’8 luglio scorso, uno Statement con cui invita le compagnie assicuratrici a rivedere le misure di controllo e governance dei prodotti (POG) a seguito del potenziale impatto della pandemia Covid-19 sui prodotti stessi e sulla loro utilità per i clienti. È di vitale importanza – sottolinea l’Autorità europea – che le compagnie pongano il trattamento equo dei clienti al centro della loro risposta alla pandemia.

Per garantire un trattamento equo dei consumatori, le imprese assicuratrici sono invitate a:

  • identificare i prodotti interessati dalla pandemia;
  • valutare l'eventuale trattamento non equo dei clienti in relazione a tali prodotti;
  • prendere in considerazione misure correttive proporzionate.

Alle imprese viene chiesto innanzitutto di identificare i prodotti le cui caratteristiche principali (rischio coperto, garanzie) siano state materialmente influenzate dal Covid-19. Se tali prodotti non offrono più valore al mercato “target”, gli assicuratori dovrebbero valutare se esiste il rischio di un trattamento ingiusto. La valutazione dovrebbe essere effettuata su una base di medio-lungo termine, per tenere conto del ciclo di vita dei prodotti e dell'evoluzione degli impatti della pandemia.

Laddove esista una possibilità di trattamento non equo, EIOPA si aspetta l'adozione, da parte delle imprese, di misure correttive. Tali misure dovrebbero essere proporzionate al potenziale trattamento non equo e tenere conto dei requisiti previsti dal diritto civile e assicurativo nazionale.

Nell'adottare misure correttive, le imprese dovrebbero mirare sia a mitigare la situazione sia a prevenire ulteriori occorrenze di danno. Dovrebbero altresì prendere in considerazione un'ampia gamma di possibili misure e il loro impatto sui prodotti nel medio e lungo termine.

L’invito all'azione fa parte di una serie di misure che EIOPA ha adottato per affrontare l'impatto del Covid-19 sul settore assicurativo e, in particolare, si basa sul suo Statement del 1° aprile scorso, con cui ha invitato gli assicuratori e gli intermediari a prendere provvedimenti per mitigare gli effetti della pandemia sui consumatori(1).

EIOPA e le Autorità di vigilanza nazionali continueranno a lavorare insieme per garantire la stabilità finanziaria, l'integrità del mercato e la protezione dei consumatori, anche monitorando le pratiche di mercato alla luce dell’evoluzione della pandemia.

 

___________________
(1) Si veda, in proposito: “EIOPA: imprese e intermediari assicurativi continuino ad agire per mitigare gli impatti del Covid-19 sui consumatori”, in Panorama Assicurativo n. 199, maggio 2020 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=41548&est=1

STATISTICHE
NEWS