UE
“Consumer policy – the EU’s new ‘consumer agenda’”
Tutela dei consumatori


Sulla scia del “Recovery Plan for Europe” recentemente adottato e in seguito all'avvio di una “roadmap” che delinea il percorso verso lo sviluppo di una nuova strategia per i consumatori, la Commissione europea ha ora aperto una consultazione pubblica su quattro iniziative in materia di politica dei consumatori.

Tali iniziative, che la Commissione intende adottare nel corso del 2020 e del 2021, comprendono:

  • una Comunicazione della Commissione su una nuova agenda europea per i consumatori;
  • una proposta legislativa per il rafforzamento dei poteri dei consumatori nella transizione verde;
  • una revisione della direttiva sui contratti di credito al consumo per i consumatori (2008/48 / CE);
  • una revisione della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE).

I contributi raccolti durante la consultazione aiuteranno la Commissione a valutare le sfide e le tendenze che incidono sui mercati dei consumatori, alcune delle quali sono state messe in luce durante la pandemia di COVID-19. A tale proposito, la Commissione rileva che la crisi ha dimostrato la pertinenza di un quadro efficace in materia di diritti dei consumatori e di condizioni di parità per le imprese.

Suddivisa in quattro sezioni che trattano i diversi temi delle relative iniziative, la consultazione pone domande su un'ampia varietà di aspetti, tra i quali la vulnerabilità finanziaria dei consumatori, le frodi e le truffe online, le violazioni delle norme di sicurezza dei prodotti nel commercio online, i diritti dei passeggeri e i viaggi “tutto compreso”, la cancellazione dei servizi, gli acquisti ecologici e il consumo sostenibile e la misura in cui le nuove tecnologie, compresa l'intelligenza artificiale (AI), rappresentano una sfida per le regole di sicurezza dei prodotti.

La consultazione sulla “roadmap” durerà fino al prossimo 11 agosto, mentre per gli altri documenti il termine per l’invio di commenti è il 6 ottobre.

Entro la fine del 2020, la Commissione presenterà una nuova Agenda europea per i consumatori.

STATISTICHE
NEWS