« Circulaire relative à la comptabilisation et la valorisation des actifs et passifs autres que les provisions techniques» - TESTO DELLA CIRCOLARE (26.02.2020 - NBB 2020 04)
BNB - BANQUE NATIONALE DE BELGIQUE
https://www.nbb.be
Solvency II, Vigilanza


L’Autorità di vigilanza sul mercato bancario e assicurativo belga (BNB, la Banca Centrale) ha recentemente pubblicato una Circolare in materia di contabilizzazione e valutazione di attivi e passività diverse dalle riserve tecniche.

I contenuti della Circolare sono entrati in vigore all’atto della pubblicazione del documento nel website dell’Autorità e si applicano alle imprese e ai gruppi che operano sul mercato nazionale, comprese le compagnie facenti parte di conglomerati finanziari e le filiali di società di Paesi terzi che svolgono attività in Belgio.

La Circolare ha lo scopo di chiarire le linee guida dell’Autorità e sostituisce la Lettera 2016-28 del 17.05.2016, di analogo argomento, a seguito della pubblicazione della circolare NBB-2020-03 del 26.02.2020 (relativa all'impatto delle imposte differite nell’ambito di Solvency II) (1).

La Circolare contiene i seguenti “Orientamenti”:

Orientamento 1 - Importanza Relativa
Nel valutare le attività e le passività, le società dovrebbero tenere conto del “Principio di importanza relativa”, per  cui nella valutazione dovrebbe essere riconosciuto che le analisi trimestrali possono essere basate su stime più di quanto non avvenga per  i dati finanziari annuali;

Orientamento 2 - Applicazione coerente dei metodi di valutazione
le imprese dovrebbero applicare coerentemente le tecniche di valutazione, verificando se, a seguito del cambiamento delle circostanze, sia il caso di modificare le tecniche o la loro applicazione (ad esempio, nel caso in cui tale modifica comporti una valutazione più adeguata);

Orientamento 3 - Investimenti immobiliari / altri immobili
metodi di valutazione alternativi;

Orientamento 4 - Investimenti immobiliari / altri immobili
prove a sostegno della valutazione;

Orientamento 5 – passività finanziarie e “crédit propre”

Orientamento 6 – partecipazioni in imprese collegate
metodo dell’equivalenza degli IFRS;

Orientamento 7 – partecipazioni in imprese collegate
metodi alternativi di valutazione;

Orientamento 8 - Passività potenziali
eventuali passività derivanti da accordi relativi a elementi ausiliari di capitale/fondi propri;

Orientamento 9 – Imposte differite: contabilizzazione e valutazione
(per maggiori dettagli, si rimanda alla circolare NBB_2020_03(2), relativa all'impatto delle imposte differite in Solvency II):

  • attualizzazione del valore delle imposte differite;
  • compensazione di imposte differite attive e passive nel bilancio Solvency II;
  • contabilizzazione e valutazione delle imposte differite attive nette.

Orientamento 10 – Imposte differite: documentazione
(sul punto, il riferimento è sempre alla circolare NBB_2020_03(3))

Orientamento 11 – trattamento delle imposte differite nel caso in cui le imprese siano escluse dal controllo di gruppo

Orientamento 12 – Applicazione dei metodi di valutazione utilizzati nel bilancio annuale e consolidato in conformità all'art. 9, par. 4, del Regolamento 2015/35.

_________________________

(1) (2) (3)   Si veda:
Circulaire NBB_2020_03 /Circulaire relative à l'impact des impôts en Solvabilité II
BANQUE CENTRALE DE BELGIQUE
https://www.nbb.be/en/articles/circulaire-nbb202003-circulaire-relative-limpact-des-impots-en-solvabilite-ii


 

STATISTICHE
NEWS