NEWS
“World FinTech Report 2020” (21 aprile 2020)
FinTech


Capgemini, in partnership con EFMA, ha recentemente pubblicato il World Fintech Report 2020(1).

Secondo il rapporto, le banche tradizionali, nonostante l’aumento del divario competitivo con le BigTech e le challenger banks, hanno ancora l’opportunità di crescere nell’attuale contesto di mercato abbracciando l’Open X(2) e diventando Inventive Banks.

Anche se il divario tra le aspettative dei clienti e l’attuale offerta degli istituti tradizionali non è mai stato così ampio, le banche devono cogliere questo momento per ridurre il divario front to back-end e offrire la migliore customer experience possibile.
Grazie alle esperienze altamente personalizzate, in tempo reale e basate sui dati, le BigTech e le challenger bank hanno dimostrato la loro abilità nel saper conquistare i clienti. Al contrario, le banche tradizionali hanno investito molto nell'infrastruttura IT front-end per migliorare la customer experience ma, finora, gli sforzi fatti non si sono dimostrati sufficienti a raggiungere gli standard ormai consueti di altri settori, soprattutto per quanto riguarda i provider di tecnologia.

Secondo il report, per essere competitive in un contesto in continuo cambiamento, le banche devono trasformarsi in Inventive Bank agili e focalizzarsi sul cliente, abbracciando l’Open X e divenendo sempre più specializzate, piuttosto che avere competenze in più settori, convertendosi in fornitori o aggregatori all'interno del nuovo ecosistema aperto.

Per far sì che la partnership tra banche e FinTech abbia successo è necessaria un’efficace collaborazione strutturata.

Sia le banche che le FinTech non sono soddisfatte dei risultati poco brillanti finora ottenuti dalle loro collaborazioni. Dal Report 2020 sono emersi più punti critici, ad esempio:

  • solo il 21% delle banche intervistate ritiene che i propri sistemi siano sufficientemente agili per la collaborazione con altri soggetti;
     
  • il ROI di queste collaborazioni è stato soddisfacente solo per il 6% degli intervistati;
     
  • oltre il 70% delle imprese FinTech non si trova d’accordo con il proprio partner bancario e dichiara insoddisfazione.

Si tratta di trasformazioni, concludono gli Autori, alle quali contribuisce anche l’attuale crisi da Covid-19, che cambierà in maniera radicale lo scenario corrente e che le banche tradizionali dovranno gestire collaborando con le FinTech più qualificate.

________________________
(1) Per il precedente, si veda: “L’ecosistema digitale della banca aperta al centro del “World FinTech Report 2019” di Capgemini/EFMA”, in Panorama Assicurativo n. 189, luglio 209 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40753&est=1

(2) Open X è l'evoluzione dell'approccio basato sulla conformità dell'open banking, utilizzando un continuo eXchange di dati e risorse potenziato da un ciclo di innovazione di prodotto eXpedited che migliora continuamente la customer eXperience.

STATISTICHE