NEWS
“Credit insurers and federal government jointly stabilise supply chains of German economy - Germany’s federal Government and credit insurers have formed an emergency alliance to bolster the business relations of the German economy during the corona pandemic” (GDV NEWS RELEASE, 16.04.2020)
GDV - DIE DEUTSCHEN VERSICHERER
https://www.gdv.de/
Covid-19, Pandemia, Assicurazione del credito


 

Il Governo federale tedesco e gli assicuratori del ramo credito hanno stretto un’“alleanza di emergenza” per rafforzare e sostenere il commercio e l’economia durante la pandemia Covid-19. La notizia è stata posta in evidenza dall’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV), che ha anche sottolineato come il ramo credito copra con tutele assicurative circa il 15% delle esportazioni del Paese , contribuendo in modo significativo alla stabilità del settore.

 

L' “emergency alliance” tra Governo e assicuratori del credito consente a questi ultimi di continuare a offrire ai loro clienti coperture per un importo complessivo pari a 400 miliardi di euro. La garanzia fornita dal Governo federale, in particolare, consente agli assicuratori di assumere rischi in misura superiore a quella consentita in condizioni di normalità. 

Secondo quanto stabilito dall’accordo (per la realizzazione del quale le imprese del ramo credito devono ancora stipulare accordi bilaterali con le Autorità federali), il Governo garantirà i risarcimenti delle imprese per un totale di 30 miliardi di euro, da marzo 2020 fino alla fine dell’anno in corso. In cambio, gli assicuratori del ramo si impegnano a mantenere l’attuale livello di copertura (per circa 400 miliardi di euro), a coprire direttamente eventuali perdite fino a 500 milioni di euro, a prendere in carico i rischi di insolvenza che risultassero eccedenti rispetto alle garanzie statali e, infine, a trasferire al Governo federale i due terzi dei premi del ramo per l’esercizio 2020 (nel 2019, la raccolta aveva raggiunto gli 817 milioni di euro).

 

L'obiettivo comune del Governo tedesco e degli assicuratori del credito è quello di contribuire alla stabilità della supply chain per quelle società che erano economicamente sane prima della pandemia e che ora incontrano difficoltà a causa delle ricadute del Covid-19.  Le imprese assicuratrici continueranno a monitorare e valutare l'affidabilità creditizia degli acquirenti, assumendo una funzione cruciale di valutazione del rischio per i loro clienti.

 

UE
STATISTICHE
NORMATIVA