UE
“EIOPA statement on dividends distribution and variable remuneration policies in the context of COVID-19” (NEWS RELEASE e STATEMENT, 2 aprile 2020)
EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY
https://www.eiopa.europa.eu/
Covid-19, Dividendi, Governance


EIOPA ha pubblicato, il 2 aprile scorso, uno Statement in materia di distribuzione dei dividendi e politiche di remunerazione variabile a seguito dell’emergenza Covid-19.

EIOPA ritiene fondamentale, nel contesto dell'attuale crisi, salvaguardare la capacità del settore assicurativo di svolgere il proprio ruolo di assuntore di rischi, di mobilitare risparmi e di investirli nell’economia reale.

Come dichiarato nel precedente Statement del 17 marzo(1), EIOPA ritiene che tutti gli operatori del settore  dovrebbero adottare misure per preservare la loro posizione patrimoniale   in modo coerente con gli obiettivi di  protezione degli assicurati, adottando politiche prudenti sia con riguardo alla distribuzione di dividendi sia relativamente alle remunerazioni variabili.

Nell'esercizio di tale prudenza, gli assicuratori dovrebbero garantire che le loro valutazioni di solvibilità siano prospettiche, tenendo conto dell'attuale livello di incertezza, dell'entità e della durata degli impatti del Covid-19 sui mercati finanziari e sull'economia.

EIOPA, pertanto, invita le imprese assicuratrici a sospendere temporaneamente tutte le distribuzioni di dividendi e i riacquisti di azioni finalizzati alla remunerazione degli azionisti. La sospensione dovrebbe essere riveduta nel momento in cui l’impatto economico e finanziario dell’epidemia sarà diventato più chiaro.

Inoltre, l’Autorità invita a un’applicazione di tale approccio prudente da parte di tutti i gruppi assicurativi e riassicurativi a livello consolidato, anche per quanto riguarda le distribuzioni di dividendi intra gruppo o operazioni simili, ogniqualvolta ciò possa influenzare la posizione di solvibilità o liquidità del gruppo o di una delle imprese interessate.

Questo approccio prudente dovrebbe essere applicato anche alle politiche di remunerazione variabile. Si richiede che le imprese rivedano le loro attuali politiche, prassi e riconoscimenti in materia di remunerazione e si assicurino che essi riflettano un planning del capitale prudente e coerente con l'attuale situazione economica.

Le imprese che si ritengano legalmente obbligate a distribuire dividendi o rilevanti remunerazioni variabili dovrebbero spiegare le ragioni sottostanti alla propria Autorità nazionale di vigilanza.

___________________
(1) Si veda: “Statement EIOPA sulle azioni per mitigare gli impatti del Covid-19 sull'industria assicurativa europea”, in Panorama Assicurativo n. 198, aprile 2020 (Sezione “UE).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=41500&est=1

STATISTICHE
NORMATIVA
NEWS