NEWS
Report - "Analisi Trend Offerta Prodotti Assicurativi - Secondo semestre 2019” (Webpage di presentazione, 30 marzo 2020)
Report - "Analisi trend offerta prodotti assicurativi (luglio–dicembre 2019)”
IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
https://www.ivass.it/
Analisi dei mercati

IVASS ha recentemente pubblicato il Report sull’evoluzione dell’offerta di prodotti assicurativi riferito al 2° semestre 2019(1).


Sebbene il Report riguardi il periodo di osservazione luglio/dicembre 2019, esso contiene qualche anticipazione sui prodotti e servizi che il settore sta sviluppando per fronteggiare i rischi derivanti dal Covid-19.

Per quanto riguarda i rami danni, sono emersi i seguenti trend:

  • si rileva una sempre maggiore attenzione delle compagnie verso l’Insurtech, con l’offerta diretta di servizi tecnologici grazie alla creazione di incubatori di start-up dedicati;
     
  • nel settore della mobilità è sempre più ampia l’offerta delle compagnie, che arricchiscono le coperture tradizionali con dispositivi digitali e con servizi aggiuntivi risolutori di problemi contingenti dei clienti;
     
  • numerose le offerte nei comparti salute e abitazione, dove i prodotti sono sempre più su misura e spesso abbinati, in maniera “modulare”,  a coperture di altra natura;
     
  • si consolida il lancio di polizze di breve periodo e premio contenuto che si attivano con un click (smart contracts);

     
  • per le polizze viaggi di tipo tradizionale o acquistabili on line si digitalizza sempre più la fase di gestione sinistri;
     
  • sul fronte cyber è in aumento l’offerta a favore di piccole/medie imprese e delle famiglie.

L’andamento del settore vita fa registrare, nel 2019, un significativo calo nel numero di nuove offerte rispetto al 2018 (circa il 34%). Questo vale, in particolare, per i prodotti tradizionali e le unit linked, a fronte di una tenuta delle nuove offerte dei prodotti multiramo.

Per quanto riguarda i nuovi prodotti e servizi sviluppati a seguito dell'emergenza COVID-19, si rilevano la sospensione, la proroga e la dilazione dei premi, il blocco di tutte le azioni di recupero dei premi non pagati e delle franchigie, l'estensione delle garanzie esistenti con clausole "su misura", l'inserimento di diarie giornaliere o indennizzi forfettari nelle polizze. Sono state immesse sul mercato anche polizze a sostegno degli esercizi commerciali costretti alla chiusura obbligatoria mentre, nel settore viaggi, in alcuni casi, sono state ampliate le garanzie per il rimborso di costi e penali per la perdita del viaggio.

Alcune compagnie hanno anche messo in campo misure diverse dall'offerta di polizze assicurative, come, ad esempio, l'istituzione di teleconsulto medico e sportello legale.

 

________________
(1) Per il precedente, si veda: “I trend dell’offerta assicurativa in Italia: report IVASS al 1° semestre 2019”, in Panorama Assicurativo n. 194, dicembre 2019 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=41120&est=1

UE
STATISTICHE
NORMATIVA