NEWS
“FSB publishes annual report on non-bank financial intermediation” (Press Release, 19 gennaio 2020)
“Global Monitoring Report on Non-Bank Financial Intermediation 2019”
FSB – FINANCIAL STABILITY BOARD
https://www.fsb.org/
Shadow banking


Il Financial Stability Board (FSB) ha recentemente pubblicato la 9a edizione del “Global Monitoring Report” dedicato all’intermediazione finanziaria non bancaria(1). Il rapporto presenta i risultati dell'esercizio annuale di monitoraggio delle tendenze e dei rischi globali del settore.

Il documento si basa su dati riferiti al 2018 e a 29 Paesi, che insieme rappresentano oltre l'80% del PIL globale.

Fra i principali risultati:

  • le attività finanziarie globali sono cresciute nel 2018 dell'1,4%, a 378,9 trilioni di dollari, trainate in gran parte dalle banche. Gli attivi delle imprese assicuratrici e dei fondi pensione sono rimasti sostanzialmente invariati, mentre quelli degli altri intermediari finanziari sono leggermente diminuiti a seguito del calo delle borse alla fine del 2018 e, in misura minore, dei deflussi da alcune di queste entità;
     
  • la nozione “ristretta” di intermediazione non bancaria è cresciuta nel 2018 dell'1,7%, a 50,9 trilioni di dollari, una crescita significativamente più lenta rispetto al tasso annuale medio del periodo 2012-17 (+8,5%). Il settore rappresenta il 13,6% del totale delle attività finanziarie globali. Organismi di investimento collettivo aventi caratteristiche che li rendono sensibili ai riscatti sono cresciuti dello 0,4% nel 2018, molto più lentamente della media annuale del periodo 2012-17 (11%). Alla fine del 2018, tali veicoli di investimento collettivo rappresentavano il 72% della nozione “ristretta” del settore;
     
  • i prestiti erogati dagli altri intermediari hanno continuato a crescere. Gli asset a fronte di tali attività sono cresciuti del 3,0% nel 2018 in gran parte nella zona euro;
     
  • l’interconnessione tra banche e altri intermediari finanziari tramite rapporti di credito e finanziamenti è rimasta sostanzialmente invariata dal 2016. Fondi di investimento e fondi del mercato monetario rimangono i maggiori fornitori di credito alle banche.

 

__________________
(1) Per l’edizione precedente, si veda: “FSB: “Global Monitoring Report” 2018 sull’intermediazione finanziaria non-bancaria”, in Panorama Assicurativo n. 185, marzo 2019 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40465&est=1

STATISTICHE