STATISTICHE
“Insurance Market in the Republic of Croatia. Key facts 2018”
CROATIAN INSURANCE BUREAU
https://www.huo.hr/eng/home/25/
Analisi dei mercati


Prosegue la ripresa del mercato assicurativo in Croazia avviata ormai più di tre anni fa, dopo un periodo di stagnazione quinquennale: questo è quanto emerge dai dati pubblicati recentemente dall’Associazione delle compagnie assicuratrici croate (HUO)(1).

I premi raccolti nel 2018 sono ammontati a 1.329,3 milioni di euro, con un incremento dell’8,8% in termini nominali rispetto all’anno precedente.

La composizione della raccolta premi non ha registrato variazioni di rilievo. Le coperture vita hanno contribuito a realizzare premi per 422,7 milioni di euro, con un aumento del 6,6%, mentre le assicurazioni danni, con premi pari a 906,6 milioni, sono cresciute del 9,9%. I principali rami danni sono le assicurazioni auto, con il 22,1% della raccolta, le coperture auto accessorie (10,6% del totale) e le assicurazioni property e incendio (complessivamente 13,5%).

Nel settore vita le coperture tradizionali hanno mantenuto il ruolo più rilevante, concorrendo a realizzare l’80,8% della raccolta del ramo.

Per quanto riguarda sinistri e prestazioni, la componente vita ha assorbito il 37,1% del totale (38,5% nel 2017), quella danni il 62,9%. Dei sinistri danni, oltre il 51% è relativo alle assicurazioni auto.

A fine esercizio risultavano in attività nel mercato assicurativo croato 18 compagnie, di cui 4 vita, 6 danni e 8 miste.

Le cinque principali imprese detenevano una quota pari a quasi il 70% del mercato complessivo.

____________________
(1) Per il precedente, si veda: “Croazia: il 2017 consolida la crescita della raccolta”, in Panorama Assicurativo n. 183, gennaio 2019 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40252&est=1

NEWS