“EIOPA issues opinions on governance and risk management of pensions funds”(NEWS RELEASE, 10.07.2019)
“OPINION on the use of governance and risk assessment documents in the supervision of IORPs” (EIOPA-BoS-19-245)
“OPINION on the practical implementation of the common framework for risk assessment and transparency for IORPs” (EIOPA-BoS-19-246)
“OPINION on the supervision of the management of operational risks faced by IORPs” (EIOPA-BoS-19-247)
“OPINION on the supervision of the management of environment, social and governance risks faced by IORPs” (EIOPA-BoS-19-248)
EIOPA - EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY
https://eiopa.europa.eu/
Fondi pensione, Risk management

 

Il 10 luglio scorso, EIOPA ha pubblicato quattro orientamenti (“Opinions”)  destinati a fornire supporto alle Autorità nazionali di vigilanza (NCA) nell’applicazione delle disposizioni della Direttiva  sugli enti pensionistici aziendali o professionali “IORP II”. Nello specifico, si tratta di:

Orientamento sull'uso della documentazione in materia di governance e valutazione del rischio nella vigilanza sugli enti pensionistici aziendali o professionali (IORP)
Stabilisce le aspettative di EIOPA sul contenuto informativo minimo nella descrizione di come i fondi pensione gestiscono il loro Own-Risk Assessment (ORA) e presentano i risultati. Le Autorità nazionali dovrebbero verificare e garantire che l'Own-Risk Assessment sia prospettico e tenga conto di tutti gli sviluppi emergenti in grado di influire sul futuro profilo di rischio dei fondi pensione.

Orientamento sull’applicazione pratica del quadro comune in materia di valutazione dei rischi e trasparenza per gli IORPs
Il quadro comune è un utile strumento in grado di agevolare la realizzazione dell’Own-Risk Assessment da parte dei fondi pensione.  EIOPA incoraggia le Autorità di vigilanza nazionali a sensibilizzare gli IORPs in merito all’utilizzo di tale framework e a sostenerli nella pratica applicazione.

Orientamento in merito alla vigilanza sulla gestione dei rischi operativi degli IORPs
Viene sottolineata l'importanza di una vigilanza prospettica. Con il passaggio a regimi a prestazione definita (DC schemes) e l’emergere di multi-sponsor IORP providers, le Autorità nazionali sono chiamate a prestare sempre maggiore attenzione alla sostenibilità degli IORPs nel tempo e alle passività operative dei DC schemes.  Sebbene i nuovi sviluppi del mercato e della normativa siano in grado di produrre benefici, essi potrebbero anche comportare una maggiore complessità nell’esercizio della vigilanza. Infine, la rapida evoluzione e la trasmissibilità dei rischi cyber richiedono un approccio di vigilanza prospettico e cross-sector.

Orientamento in merito alla vigilanza sulla gestione dei rischi ESG (Environment, Social, Governance)
Viene evidenziato che le Autorità nazionali (NCA) sono chiamate ad adottare una visione olistica dell'esposizione degli IORPs ai rischi ESG e a incoraggiare i fondi a tenere in debito conto gli impatti delle loro decisioni e attività di investimento a lungo termine sui fattori ESG e sulla sostenibilità.

STATISTICHE
NEWS