STATISTICHE
“Sigma n. 3/2019: world insurance: the great pivot east continues” (July 2019)
Analisi dei mercati


Il numero  3/2019 di "Sigma" -  pubblicazione periodica di Swiss Re -  è dedicato all’evoluzione recente e alle prospettive dei mercati assicurativi mondiali(1).

Nel 2018, la crescita economica globale ha fornito sostegno all’andamento del settore assicurativo. La raccolta premi complessiva ha superato per la prima volta la soglia dei 5.000 miliardi di dollari (5.190 miliardi, ossia il 6,1% del PIL globale), con un tasso di crescita dell’1,5%.
L’andamento è stato più vivace nel settore danni (+3,0%) rispetto a quello vita (+0,2%). Nel primo, a fare da traino sono stati i mercati emergenti (+7,1%), mentre nel vita l’andamento debole deriva da un calo della raccolta premi in Europa, Cina e America Latina.

Secondo le previsioni, nel biennio 2019/2020 i Paesi avanzati registreranno una crescita dell’1,8% nell’assicurazione danni, a fronte di un andamento più sostenuto (+7%) nei mercati emergenti. Le assicurazioni vita dovrebbero crescere dell’1,2% nei mercati avanzati e dell’8,7% in quelli emergenti (crescita guidata dalla Cina).
Nel biennio in questione, gli assicuratori continueranno a operare in uno scenario di bassi tassi di interesse, il che significa che la redditività del settore rimarrà sotto pressione.

Le prospettive di sviluppo a livello geografico dell’assicurazione mondiale sono caratterizzate dall’importanza crescente dei Paesi asiatici dell’area del Pacifico, che rappresenteranno, entro il 2029, il 42% della raccolta premi globale. La Cina, in particolare, è destinata a diventare il primo mercato assicurativo mondiale verso la metà dei prossimi anni ‘30.

__________________

(1) Per l’edizione precedente, si veda: “Cina ed economie emergenti trainano l’assicurazione mondiale nel 2017: Swiss Re Sigma n.3/2018”, in Panorama Assicurativo n. 178, agosto 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39880&est=1

NEWS