NEWS
“Global Sustainable Investment Review 2018”
GSIA - GLOBAL SUSTAINABLE INVESTMENT ALLIANCE
http://www.gsi-alliance.org/
Finanza sostenibile


Global Sustainable Investment Alliance (GSIA)(1) ha pubblicato la nuova edizione, relativa al 2018, del report biennale sulla finanza sostenibile a livello mondiale.

Gli investimenti sostenibili hanno raggiunto, a inizio 2018, i 30.700 miliardi di dollari, con una crescita del 34% in due anni. In tutte le regioni mondiali, con l’eccezione dell’Europa, la quota di mercato è cresciuta, con quote sull’asset under management totale che vanno dal 18% del Giappone al 63% dell’Australia e della Nuova Zelanda.

Gli investimenti sostenibili sono organizzati secondo sette categorie:

  • selezione degli investimenti sulla base di esclusioni;
  • selezione positiva, secondo il criterio best-in-class;
  • selezione in base a regole normative;
  • integrazione delle variabili ESG;
  • investimenti in settori legati direttamente alla sostenibilità;
  • investimenti d’impatto o sulle comunità;
  • engagement delle aziende e attivismo azionario.

La quota più rilevante di investimenti è relativa alla prima categoria, quella degli investimenti per esclusione (19.800 miliardi), seguita dall’integrazione ESG (17.500 miliardi di dollari) e dall’engagement/azionariato attivo (9.800 miliardi)(2).  

L’Impact Investing, conclude il report, risulta di non ancora rilevante entità in termini assoluti (248 milioni di dollari), ma è in grande crescita (circa +60% rispetto al 2016).

______________________
(1) GSIA è l’associazione che rappresenta, a livello internazionale, alcune organizzazioni di società di investimento attive nel campo della sostenibilità. Fra i membri vi è, ad esempio, Eurosif - European Sustainable Investment Forum.

(2) Si segnala che ogni investimento può essere attribuito a più di una categoria.

UE
STATISTICHE