Will Shuo LIU
“Regulatory Capital and Portfolio Investments: Evidence from Life Insurance Companies”
Assicurazione vita, Investimenti, Requisiti patrimoniali


L’Autore si propone di valutare come i requisiti patrimoniali previsti dai regimi di vigilanza prudenziale influenzino gli investimenti delle istituzioni finanziarie.

Considera, nello specifico, il caso dei comportamenti di investimento delle imprese assicuratrici vita operanti negli Stati Uniti.

Con l’utilizzo di un modello semplificato, evidenzia che quando i requisiti patrimoniali diventano meno onerosi, le imprese vita possono ridurre il rischio medio dei loro investimenti e aumentare la dimensione del business assicurativo. Tale ipotesi è testata su un panel di imprese vita statunitensi, alla luce di alcune modifiche alle normative statali relative alla riassicurazione finanziaria che consentono agli assicuratori di raccogliere capitale più agevolmente.

Si osserva che, dopo le modifiche legislative, le imprese vita riducono significativamente l’investimento in attivi rischiosi e accelerano la crescita dell’attività assicurativa.
Tale effetto è più pronunciato per le imprese di minore dimensione e meno competitive dal punto di vista finanziario.

STATISTICHE
NEWS