NEWS
«Rapporto Censis-Michelin sulla mobilità degli italiani»
“In automobile la voglia di sicurezza vince su tutto” (COMUNICATO STAMPA e documenti correlati)
CENSIS - CENTRO STUDI INVESTIMENTI SOCIALI
http://www.censis.it/
Sicurezza stradale

 

In automobile la voglia di sicurezza vince su tutto e, per la maggioranza degli italiani, non c’è da fidarsi della guida automatizzata:  queste sono alcune delle conclusioni di un sondaggio condotto dal CENSIS  per conto di Michelin sul tema della mobilità.

Dall’indagine risulta che il 65,4% degli italiani usa l’auto per i propri spostamenti: si tratta di 27 milioni di persone circa, con un incremento del 17,4% rispetto alla rilevazione del 2001.

Bicicletta, moto e mezzi pubblici – il cui utilizzo è in diminuzione –  non scalfiscono  il primato dell’auto.      

Cresce il pendolarismo su distanze medio-lunghe e cresce anche l’uso dell’auto per il tempo libero, che pesa per il 34,8% sul totale degli spostamenti.

Gli aspetti di cui si occupano gli italiani prima di iniziare un viaggio, al fine di garantire maggiore sicurezza alla guida, sono per il 71,7% i freni, per il 64,7% gli pneumatici, poi l’olio del motore (36,2%), le cinture di sicurezza e l’airbag (30,1%), l’acqua del radiatore (22%), il funzionamento delle luci (18,5%) e la frizione (10,7%).     

Gli italiani valutano positivamente le tecnologie per la sicurezza che evitino le collisioni o aiutino a guidare in situazioni pericolose, ma rimangono diffidenti rispetto alle auto a guida autonoma: il 47,8% è contrario, il 30,4% è favorevole e il 21,8% è indifferente.

STATISTICHE