NEWS
“World InsurTech Report 2018”
CAPGEMINI - www.capgemini.com
EFMA - www.efma.com
Insurtech

 

Capgemini, in collaborazione con EFMA, ha pubblicato la prima edizione del World Insurtech Report.

Secondo il report, che si basa su un sondaggio tra operatori dei settori assicurativo e tecnologico, l’InsurTech  - che ha visto aumentare gli investimenti a un tasso di crescita annuo composto del 36,5% tra il 2014 e il 2017 - agirà su tre aree fondamentali:

  • la customer experience;
  • l’efficienza;
  • la creazione di nuovi modelli di business.

L’InsurTech, in altri termini, è destinato a cambiare in profondità l’ecosistema assicurativo, da una parte trasformando la customer experience e, dall’altra, incentivando a trovare nuovi equilibri delle imprese tra business agility e sostenibilità.

L’atteggiamento complessivo dei manager assicurativi nei confronti dell’InsurTech è di apertura: quasi il 96% dichiara infatti di volere instaurare una forma di collaborazione con le imprese tecnologiche, in particolare avviando partnership.

Solo un terzo (32,6%), invece, sta considerando acquisizioni dirette di imprese attive nell’innovazione applicata al settore assicurativo.

I vantaggi della collaborazione vanno da una maggior capacità di migliorare la customer experience (77,2% degli intervistati) al time to market più veloce (59,5%), dall’acquisizione di nuove competenze digitali (46,8%) a un più generico vantaggio competitivo (40,5%).

Le categorie di InsurTech che vengono prese in considerazione per la creazione di partnership di breve-medio periodo comprendono:

  • data specialist (per il 62% dei player tradizionali);
  • fornitori di soluzioni di gestione dei sinistri (51,9%);
  • provider di soluzioni di front-office (51,9%) e technology specialist (55,7%).

Il World Insurtech Report 2018 è relativo ai tre segmenti assicurativi più importanti (vita, danni e malattia) e si basa su sondaggi e interviste che hanno coinvolto oltre 140 dirigenti di compagnie assicuratrici e rappresentanti di imprese dell’InsurTech di 33 Paesi.

STATISTICHE