NEWS
Basic standards approved for consumer rights protection in insurance and insurer operations in financial market (PRESS RELEASE, 10.08.2018)
CBR – CENTRAL BANK OF RUSSIA
https://www.cbr.ru/eng/
Tutela dei consumatori

 

La Banca centrale russa, dopo consultazioni con l’Associazione delle compagnie assicuratrici (ARI), ha definito due importanti provvedimenti in materia di trasparenza verso i consumatori.

Il primo provvedimento introduce requisiti minimi informativi inderogabili per quanto attiene aspetti fondamentali della gestione del contratto, quali le modalità di incasso del premio, le modalità e le tempistiche di liquidazione delle prestazioni e la tutela dei dati dei clienti raccolti dalle compagnie.

Inoltre, a carico delle compagnie  vengono introdotti i seguenti obblighi:

  • informazione preventiva sulle conseguenze del mancato o ritardato pagamento dei premi;
     
  • inserimento nel contratto di una clausola di responsabilità della compagnia per errori nella gestione del sinistro o per ritardi nell’erogazione delle prestazioni;
     
  • garanzia di requisiti minimi di formazione professionale per gli agenti.

Il secondo provvedimento stabilisce obblighi di comunicazione preventiva più dettagliati a carico delle imprese, in caso di sottoscrizione di prodotti di investimento.

Tali informazioni riguardano, fra l’altro:

  • caratteristiche specifiche del prodotto e rischi a esso correlati;
     
  • specifica precisazione della mancata garanzia nel rendimento;
     
  • modalità di calcolo del valore di rimborso.

Alle compagnie è inoltre imposto l’obbligo di verificare, durante il periodo di ripensamento, che le caratteristiche del prodotto siano state comprese dal cliente.

Le  imprese  sono tenute a uniformarsi alle disposizioni dei due provvedimenti entro 270 giorni dalla loro pubblicazione sul sito della Banca centrale.

STATISTICHE