MINISTRY OF FINANCE - “Report on the costs of motor insurance” (REPORT, Jan. 2017)
MINISTRY OF FINANCE - “Minister Eoghan Murphy publishes plan to improve Motor insurance provision” (PRESS RELEASE, 10 Jan. 2017)
INSURANCE IRELAND - “Government Report Provides a Framework for Addressing Embedded Claims Costs – Insurance Ireland” (PRESS RELEASE, Jan. 11, 2017)
MINISTRY OF FINANCE - http://www.finance.gov.ie/
INSURANCE IRELAND - http://www.insuranceireland.eu/
Assicurazione auto

 

Il Ministero delle Finanze irlandese (Government’s Cost of Insurance Working Group) ha pubblicato un report  dedicato all’analisi del costo dei sinistri nelle assicurazioni auto. Il documento ha ricevuto l’approvazione del Governo.

Nel report vengono analizzate alcune tematiche principali:

  • tutela del consumatore;
  • miglioramento della disponibilità dei dati e della liquidazione di sinistri con danni alla persona;
  • contenimento dei costi che caratterizzano l’iter di liquidazione dei sinistri, riduzione delle frodi assicurative e della circolazione di veicoli sprovvisti di copertura, promozione della sicurezza stradale.

L’analisi di tali tematiche ha condotto all’elaborazione di 35 Raccomandazioni e di 71 “Azioni correlate” (“Associated Actions”), raccolte in un Action Plan che costituisce parte integrante del report. Le Raccomandazioni sottolineano la necessità di:

  • contrastare i fenomeni di scarsa trasparenza nell’ambito della liquidazione dei sinistri, attraverso la realizzazione di un Claims Information Database;
  • migliorare la qualità della  guidance nella determinazione del danno alla persona, attraverso l’istituzione di un’apposita Commissione (Personal Injuries Commission);
  • contenere il fenomeno della circolazione di veicoli non assicurati, grazie a verifiche effettuate per via telematica sulla base della targa (Automatic Number Plate Recognition);
  • ridurre le frodi assicurative grazie alla realizzazione di un database finanziato dalle imprese assicuratrici e gestito da un Ente indipendente che sia garante della corretta gestione e tutela dei dati.

Attraverso un comunicato, Insurance Ireland (l’Associazione che rappresenta le imprese assicuratrici), ha espresso soddisfazione per la pubblicazione del report.

Ha specificato, sul tema, l’urgente necessità di contenere i costi correlati ad alcuni aspetti specifici della liquidazione dei sinistri e cita, ad esempio, l’ammontare medio del risarcimento per “colpo di frusta”, che in Irlanda raggiunge le 15.000 sterline (contro 5.000 nel Regno Unito).

STATISTICHE
NEWS