NEWS
Winter storms in Europe: messages from forgotten catastrophes - Severe weather events in the late 19th century and their potential impact on insurance today
Calamità naturali


Swiss Re ha pubblicato un report sulle più gravi tempeste che si sono verificate in Europa nella parte finale del 19° secolo.
L’attenzione, in particolare, è posta  su tre episodi che hanno colpito Francia e Germania nel marzo 1876, la Gran Bretagna e il nord-Europa nel gennaio 1884, il sud della Danimarca e il nord della Germania nel febbraio 1894.

La ricostruzione storica di questi eventi - da un lato -, e la stima dei potenziali danni assicurati nel caso in cui queste tempeste avvenissero oggi - dall’altro -, risultano utili per migliorare la conoscenza dei fenomeni e per sviluppare modelli previsivi sempre più accurati. La tempesta del 1884, ad esempio, comporterebbe danni assicurati per 14 miliardi di euro, una somma superiore a qualsiasi valore registrato ai giorni nostri per eventi analoghi.

Nell’elaborare questi modelli “storici” è necessario unire diverse competenze, da quelle dell’attuario e a quelle dell’esperto assicurativo sino a quelle dello storico, in grado di selezionare e valutare l’attendibilità delle diverse fonti informative da utilizzare.
Risulta dal report che il recente periodo di gravi e numerose tempeste invernali che hanno colpito l’Europa  - periodo compreso tra il 1980 e il 2000 -  non sarebbe un episodio unico, ma  presenterebbe analogie con il precedente periodo 1875-1895.

La pubblicazione è disponibile gratuitamente, con registrazione, sul sito: www.swissre.com

STATISTICHE