STATISTICHE
“Reporte del Sistema Financiero” - 2014
BCU – BANCO CENTRAL DEL URUGUAY, SUPERINTENDENCIA DE SERVICIOS FINANCIEROS
http://www.bcu.gub.uy
Analisi dei mercati

La Banca centrale dell’Uruguay (BCU), Autorità di vigilanza sul mercato finanziario nazionale, ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore nel 2014. Un capitolo è dedicato al mercato assicurativo(1).

I premi emessi nell’esercizio hanno raggiunto i 30,2 miliardi di pesos (906 milioni di euro), con un incremento del 13% in termini reali.

Tutti i rami hanno registrato un aumento della raccolta; l’auto si è confermato il ramo principale, con una quota del 28,1%, seguito dagli infortuni sul lavoro con il 23,7%, dalle coperture previdenziali con il 15,7% e dal vita con il 13,8%.

A fine esercizio, il totale degli attivi del settore ammontava a 77,8 miliardi di pesos (2,3 miliardi di euro), di cui l’83% costituito da attività finanziarie.
Di queste ultime, la grande maggioranza (76,4%) era costituito da impieghi in titoli di Stato, circostanza che riflette le disposizioni regolamentari in materia.

L’esercizio si è chiuso con un risultato netto per il settore di poco superiore al miliardo di pesos (30 milioni di euro), frutto di una perdita tecnica di 487 milioni (15 milioni di euro), ampiamente compensata dal risultato della gestione finanziaria.
Le 15 compagnie attive presentavano, complessivamente, un buon livello di solvibilità. Il capitale proprio ammontava a circa il doppio del minimo richiesto dalla regolamentazione vigente.

I ranking Swiss Re – Sigma, riferiti alla raccolta premi 2014, vedono il mercato assicurativo uruguaiano al 10° posto in America Latina e al 70° nel mondo.

________________

(1) Per il 2013, si veda: “Uruguay: dati 2013. La gestione finanziaria compensa le perdite tecniche”, in Panorama Assicurativo n. 134, dicembre 2014 (sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=36339&est=1

 

NEWS