STATISTICHE
“Les assurances des biens et de responsabilité – Données clés 2014”
FFSA – FÉDÉRATION FRANÇAISE DES SOCIÉTÉS D’ASSURANCES - http://www.ffsa.fr/
GEMA-GROUPEMENT DES ENTREPRISES MUTUELLES D'ASSURANCES - http://www.gema.fr/
Analisi dei mercati, Assicurazione danni

L’andamento del comparto delle coperture assicurative di beni e responsabilità (ossia il settore danni esclusi i rami infortuni e malattie) nel 2014 in Francia è illustrato da un report edito congiuntamente dalle Associazioni delle compagnie (FFSA) e delle mutue assicuratrici (GEMA).

Il comparto ha raccolto premi per 51,1 miliardi di euro, pari al 25,6% totale del mercato (27,3% nel 2013).
In valori assoluti la raccolta ha segnato un incremento dell’1,9%, un tasso superiore a quello 2013 (+1,5%) ma al di sotto della crescita dei tre esercizi precedenti.

I dati evidenziano come l’incremento nella raccolta sia riconducibile essenzialmente alle coperture di tipo individuale, che negli ultimi tre esercizi hanno continuato a crescere a fronte della sostanziale stabilità delle coperture aziendali.

Osservando i singoli rami si rileva la forte predominanza dell’assicurazione auto, che da sola ha concorso al 40% della raccolta di comparto.

Dal punto di vista distributivo, il canale prevalente è quello delle compagnie con intermediari, che ha raccolto nel 2014 il 53% dei premi, seguito dalle mutue senza intermediari con il 24,2%. La bancassicurazione detiene una quota dell’11%, i canali diretti dell’1,2%.

Per quanto riguarda gli oneri per sinistri, l’ammontare erogato nell’anno si è attestato a 57,8 miliardi di euro, in aumento dell’1,9% rispetto al 2013.
L’esercizio ha registrato una flessione nel numero delle denunce (14 milioni circa, contro 14,2 milioni nel 2013). Due sinistri su tre hanno riguardato il ramo auto.

Per quanto riguarda la redditività, il report segnala la sostanziale stabilità nell’ultimo triennio del combined ratio - attestato al 100% -, mentre il saldo del conto tecnico è in ascesa e nel 2014 si è portato al 6,8% della raccolta netta.

Il report presenta un’analisi per singolo ramo, in cui sono evidenziati l’andamento recente della raccolta e dei più significativi ratios, oltre al trend della redditività tecnica.

NEWS