“2016 Work Programme of the Joint Committee of the European Supervisory Authorities” (JC 2015 055)
EBA - EUROPEAN BANKING AUTHORITY - http://www.eba.europa.eu/
EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY - - https://eiopa.europa.eu/
ESMA – EUROPEAN SECURITIES AND MARKETS AUTHORITY - http://www.esma.europa.eu/
Vigilanza

All’inizio di ottobre, il Joint Committee costituito dalle tre Autorità di vigilanza sul sistema finanziario europeo  (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato il Work Programme per il 2016(1).

Tra le priorità del Joint Committee per il nuovo anno vi è la tutela dei consumatori (in particolare, gli aspetti legati ai PRIIPs, per i quali è prevista l’elaborazione di Regulatory Technical Standards in materia di Key Information Document-KID), l’analisi intersettoriale dei rischi e la financial innovation, che rappresentano elementi di continuità con il lavoro svolto nel corso del 2015. Il work stream 2016, inoltre, sarà focalizzato anche sui seguenti aspetti:

  • automation/tecnologia applicata alla consulenza in materia finanziaria (discussion paper da pubblicare entro la fine del 2015 e successive policy recommendations);
  • convergenza della vigilanza su aspetti di tutela degli investitori e innovazione finanziaria (follow-up sulle linee-guida in materia di gestione delle controversie);
  • big data e personal data (valutazione del contesto regolamentare di riferimento e di rilevanti misure di carattere normativo e/o di vigilanza);
  • cartolarizzazioni;
  • contrasto al riciclaggio di denaro proveniente da attività illecite (anti-money laundering);
  • conglomerati finanziari e prodotti derivati.

____________________________________________________________

(1) Per un confronto, si veda: “Joint Committee EIOPA-EBA-ESMA: il Piano di Lavoro 2015”, in Panorama Assicurativo n. 133, novembre 2014 (Sezione “Unione Europea”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=36202&est=1

 

 

STATISTICHE
NEWS