NEWS
“El Gobierno apoya que los fondos de pensiones puedan invertir más en proyectos de infrastructura”
BDS – Boletin Diario de Seguros, 30.06.2015
Fondi pensione, Investimenti

Nello scorso mese di giugno, la Gazzetta Ufficiale colombiana ha pubblicato il decreto n. 1385 (2015), che modifica il Decreto n. 2555 del 2010 recante norme su criteri e limiti di investimento per fondi pensione e imprese di assicurazione.

Nell’intento di reperire risorse alternative per finanziare i progetti di sviluppo delle infrastrutture nel Paese, già nel 2014 erano state apportate modifiche alla disciplina degli investimenti degli investitori istituzionali al fine di incentivare la loro partecipazione alle opere di finanziamento.

Il regime degli investimenti di fondi pensione e imprese di assicurazione viene emendato dal Decreto 1385 (2015) per consentire a tali soggetti di investire in fondi a capitale privato denominati Fondos de Capital Privado de Infrastructura, che investono a loro volta in imprese produttive o progetti infrastrutturali.
In particolare, il nuovo regime permette la partecipazione a fondi di private equity che investono in asset infrastrutturali attraverso un veicolo di investimento in grado di garantire l'indipendenza nel processo decisionale e di proteggere gli interessi dei partecipanti.

Secondo le nuove disposizioni:

  • la partecipazione al finanziamento dei progetti è consentita per il tramite dei Fondos de Capital Privado de Infrastructura, semprechè venga garantita un’adeguata diversificazione degli investitori del fondo e indipendenza del veicolo di investimento (che deve essere gestito da un soggetto professionale indipendente rispetto al fondo pensione);
  • un fondo de Capital Privado non può essere partecipato per più del 50% dal medesimo  fondo pensione (o da soggetti ad esso collegati);
  • la decisione circa la partecipazione a tale tipologia di investimento deve essere presa dalla Junta Directiva del fondo (che costituisce il più alto livello amministrativo all’interno del fondo stesso).

 

STATISTICHE