“Next steps on the NBNI G-SIFI assessment methodologies”
FSB – FINANCIAL STABILITY BOARD
http://www.financialstabilityboard.org/
Rischio sistemico

Alla fine di luglio, il Financial Stability Board (FSB) ha comunicato di aver deciso di rinviare l’ultimazione delle metodologie di valutazione delle istituzioni finanziarie non bancarie e non assicurative sistemicamente rilevanti sino al momento in cui il lavoro sui rischi alla stabilità finanziaria derivanti dalla società di asset management non sarà completato.

Ciò consentirà, secondo FSB, un’ulteriore analisi delle potenziali criticità in termini di stabilità finanziaria associate alle attività di asset management al fine di affinare le relative metodologie di valutazione.

Come noto, FSB e IOSCO avevano pubblicato -  il 4 marzo scorso - un secondo documento di consultazione sulla materia, in riferimento al quale  sono stati ricevuti circa 50 commenti, tuttora in fase di elaborazione.

Il lavoro sulla valutazione dei profili sistemici dell’attività di asset management è incentrato soprattutto sui rischi legati alla liquidità del mercato. Verrà adeguatamente valutato, in tale ambito, il ruolo che le misure di policy – esistenti o aggiuntive – basate sulle attività di mercato possono svolgere nel mitigare i rischi potenziali.

Il FSB discuterà i risultati del lavoro svolto nel Plenary Meeting di settembre e riferirà al G-20 entro il corrente anno.

Le relative raccomandazioni di policy saranno pubblicate nella primavera del 2016.

 

STATISTICHE
NEWS