“Elenco dei conglomerati finanziari italiani sottoposti ed esentati dalla vigilanza supplementare, con riferimento ai dati al 31 dicembre 2014”
BANCA D’ITALIA - www.bancaditalia.it
IVASS - www.ivass.it
CONSOB - www.consob.it
Conglomerati finanziari, Normativa

Sulla base di quanto previsto dall’Accordo di Coordinamento del 2006, Banca d’Italia, IVASS e CONSOB, il 5 agosto scorso, hanno pubblicato il nuovo elenco dei conglomerati finanziari italiani, ossia di quei gruppi societari che svolgono in misura significativa attività sia nel settore assicurativo sia in quello bancario e/o dei servizi di investimento.

L’elenco, aggiornato al 31 dicembre 2014, comprende i seguenti gruppi:

  • Azimut (Autorità coordinatrice: Banca d’Italia),
  • Carige (Banca d’Italia) (1),
  • Generali (IVASS),
  • Intesa San Paolo (Banca d’Italia),
  • Mediolanum (Banca d’Italia),
  • Unipol (IVASS),
  • MPS (esenzione ex art. 4, comma 1, lettera a) del d.lgs. n. 142/2005),
  • Unicredit (esenzione ex art. 4, comma 1, lettera a) del d.lgs. n. 142/2005).

________________________________

(1) Il gruppo Carige possedeva i requisiti per essere qualificato come conglomerato finanziario in base ai dati di fine 2014 ma, a seguito della cessione della totalità delle proprie partecipazioni di controllo nelle compagnie Carige Assicurazioni e Carige Vita con effetto dal 5 giugno 2015, non è più qualificabile come conglomerato finanziario.

 

STATISTICHE
NEWS