Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=41665)
NUOVO RAPPORTO ANNUALE DELLA VIGILANZA TEDESCA (BAFIN): I DATI DEL 2019
BAFIN – BUNDESANSTALT FÜR FINANZDIENSTLEISTUNGSAUFSICHT - https://www.bafin.de/
Analisi dei mercati, Vigilanza

 

All’inizio di maggio, l’Autorità di vigilanza tedesca sul mercato finanziario e assicurativo (BAFIN) ha pubblicato una nuova edizione dell’Annual Report, contenente i dati di assicurazioni, casse di previdenza e fondi pensione per l’esercizio 2019(1).

Dal documento si desume l’andamento dei principali indicatori del mercato:

Premi lordi - Rami Vita: 97,6 miliardi di euro (87,4 miliardi a fine 2018);
Premi lordi - Rami Danni/Infortuni: 83,3 miliardi di euro (78,2 miliardi a fine 2018);
Premi lordi - Ramo Malattia: 40,9 miliardi di euro (39,7 miliardi a fine 2018);
SCR -   % media di copertura: 382,0 per il Vita (448,3 a fine 2018); 283,5 per i Danni/Infortuni (283,1 a fine 2018) e 440,5 per il Malattia (430,3 a fine 2018).  

Nella relativa Press Conference 2020, tenutasi il 12 maggio, il Presidente Hufeld ha sottolineato che il persistere di bassi dei tassi di interesse rimane il problema più grande per le imprese (soprattutto quelle vita), mentre la crisi creata dalla pandemia Covid-19 sta creando oneri aggiuntivi sugli investimenti delle compagnie. Secondo il Presidente BAFIN, la solvibilità è destinata a diminuire - come emerge anche da una recente indagine condotta dall’Autorità presso un numero selezionato di imprese vita -, ma ciò non condurrà a una situazione di scarsa solidità per le compagnie (anche grazie alla flessibilità offerta da Solvency II e dalle sue misure transitorie).  

La crisi potrà avere anche un impatto a breve termine sulla liquidità: se si verificasse una considerevole flessione del new business, oppure se molti contratti in essere venissero chiusi o se i pagamenti dei premi venissero differiti, la stabilità dei flussi di cassa degli assicuratori potrebbe risultare indebolita. Secondo Hufeld, si tratta di una preoccupazione ancora prematura, ma BAFIN sta monitorando con attenzione tali aspetti.

_________________________

(1) Per il precedente, si veda: “Germania: BAFIN (vigilanza) pubblica l’Annual Report con i dati assicurativi 2018”, in Panorama Assicurativo n.  188, giugno 2019 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40688&est=1