Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=41662)
FINANCIAL STABILITY BOARD: CONSULTAZIONE SULLE PRATICHE EFFICACI DI REAZIONE AGLI INCIDENTI INFORMATICI NEL SETTORE FINANZIARIO
FSB – FINANCIAL STABILITY BOARD - https://www.fsb.org/
Cyber risk


Il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato recentemente un documento di consultazione sulle pratiche efficaci di risposta e di ripresa a seguito di incidenti informatici che colpiscano istituzioni finanziarie.

Gli incidenti informatici rappresentano una minaccia per la stabilità del sistema finanziario globale. Negli ultimi anni, ci sono stati alcuni importanti episodi che hanno avuto un impatto significativo sulle istituzioni e sugli ecosistemi in cui operano. Un grave incidente informatico, se non adeguatamente contenuto, potrebbe compromettere seriamente i sistemi finanziari, comprese le infrastrutture strategiche, portando a conseguenze più ampie in termini di stabilità.

La risposta efficiente ed efficace e il recupero dopo un incidente informatico da parte di organizzazioni nell'ecosistema finanziario sono essenziali per limitare rischi correlati alla stabilità. Tali rischi potrebbero derivare, ad esempio, da sistemi informatici interconnessi tra più istituzioni finanziarie o tra queste e terzi fornitori di servizi, dalla perdita di fiducia in un importante istituto o gruppo di istituti o da impatti sul capitale derivanti da perdite dovute all'incidente.

Il toolkit elenca 46 pratiche efficaci, articolate in sette componenti: governance, preparazione, analisi, mitigazione, ripristino, miglioramento, coordinamento e comunicazione.

Commenti e risposte alle domande formulate nella relazione di consultazione possono essere inviati al FSB entro lunedì 20 luglio 2020. Il toolkit finale, tenendo conto del feedback ricevuto durante la fase di consultazione, sarà inviato alla riunione dei Ministri delle finanze e dei Governatori delle Banche centrali del G20 di ottobre e poi pubblicato.