Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=41645)
FRANCIA: RACCOLTA NETTA VITA NEGATIVA A MARZO 2020. I DATI FFA
FFA - FÉDÉRATION FRANÇAISE DE L’ASSURANCE - https://www.ffa-assurance.fr/
Analisi dei mercati

 

La Federazione degli assicuratori francesi (FFA) ha recentemente presentato alcuni dati relativi all’andamento dell’assicurazione vita nei primi tre mesi del 2020.

Nel mese di marzo, a fronte di 9 miliardi di premi raccolti si sono registrate prestazioni per 11,2 miliardi: ne consegue che la raccolta netta è stata negativa per 2,2 miliardi di euro.

Dall'inizio dell'anno, l’importo dei premi complessivamente raccolti dalle compagnie vita è risultato pari a 32,2 miliardi di euro, un importo inferiore rispetto ai 37,5 miliardi registrati nello stesso periodo del 2019.  11,6 miliardi di euro (pari al 36% del totale) sono stati raccolti a fronte di prodotti “in unità di conto”.

Le imprese hanno erogato prestazioni per 32,2 miliardi di euro, contro i 29,9 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno.  

La raccolta netta, pertanto, è risultata pari a 0,1 miliardi di euro nel periodo gennaio/marzo, contro i 7,6 miliardi nel corrispondente periodo del 2019.

Alla fine di marzo, l’importo complessivo delle riserve vita (riserva matematica + riserva per la partecipazione agli utili) ammontava a 1.741 miliardi di euro, +1% su base annua.