Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=40579)
RISCHIO OPERATIVO: VALUTAZIONE EMPIRICA DEGLI EFFETTI DI CONTAGIO NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA
Christian ECKERT, Nadine GATZERT, Dinah HEIDINGER
FAU - FRIEDRICH-ALEXANDER-UNIVERSITÄT ERLANGEN-NÜRNBERG - https://www.vwrm.rw.fau.de/
Rischio operativo


Gli Autori si prefiggono, con il presente lavoro, un duplice obiettivo:

  • effettuare un’indagine empirica dell’impatto e delle determinanti di eventuali effetti di contagio (“spillover effects”) conseguenti al manifestarsi di danni da rischio operativo nel settore bancario e assicurativo europeo e statunitense;
     
  • proporre e calibrare un modello per cogliere tali effetti di contagio sulla base delle evidenze empiriche.

Allo scopo, conducono un “event study” e individuano effetti di contagio significativi a seguito di danni da rischio operativo. Un’analisi di regressione rivela che tali effetti sono per lo più basati sulle informazioni specifiche, in quanto il tipo di evento e le caratteristiche dell’impresa colpita hanno impatti rilevanti (frodi esterne, livello del ROE dell’impresa interessata, analogie dimensionali fra l’impresa interessata e le altre imprese).

Sulla base delle evidenze raccolte, vengono modellizzati gli effetti di contagio e i sottostanti danni da rischio operativo, valutando le rispettive misure di rischio.

I risultati mostrano che il rischio di contagio può essere considerevole sia per le imprese non direttamente colpite dall’evento sia in una logica di portafoglio, il che comporta rilevanti implicazioni in termini di risk management.