Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=40578)
EBA, EIOPA ED ESMA PUBBLICANO ULTERIORI “Q&A” SUL KEY INFORMATION DOCUMENT PER I PRIIPS
EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY - https://eiopa.europa.eu/
PRIIPS, Informativa


Le tre Autorità europee di vigilanza finanziaria (ESA) hanno pubblicato, il 4 aprile scorso, una nuova tornata di Domande e Risposte (Q&A) sul Documento Informativo chiave (KID) per i prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati (PRIIPs), in accordo con quanto previsto dal Regolamento delegato della Commissione n. 2017/653(1).

Le Q&A mirano a promuovere approcci e pratiche di vigilanza comuni sulla base del costante monitoraggio dell’applicazione del KID. Esse fungono da supplemento per gli esistenti documenti di “guidance” pubblicati dalle Autorità europee.

Nell’ambito dell’ultima tornata di Domande e Risposte, si segnalano, tra le altre, le seguenti:

  • quali aspetti dovrebbero essere considerati dal produttore nella determinazione dell’holding period raccomandato (RHP) di un PRIIP?
     
  • che forma e quale denominazione dovrebbe assumere l’informazione specifica su ogni sottostante opzione di investimento di cui all’art. 14(1) del Regolamento Delegato?
     

__________________________
(1) Per i precedenti, si veda, ad esempio: “Terzo set di “Q&A” delle Autorità europee sul “Key Information Document” per i PRIIPS”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017, (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39248&est=1