Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramassicurativo.ania.it/?idcnt=40332)
“KEY FACTS” ABI: TUTTI I DATI CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO
ABI - ASSOCIATION OF BRITISH INSURERS - https://www.abi.org.uk/
Analisi dei mercati

 

L’Associazione britannica delle imprese assicuratrici (ABI) ha recentemente pubblicato una nuova edizione deI “Key Facts”, contenente una panoramica dei principali dati e trend dell’assicurazione vita e danni nel Regno Unito(1).

Overview

Il mercato assicurativo britannico è il quarto al mondo(2) e il primo in Europa, offre occupazione a 303.500 addetti, contribuisce all’economia nazionale per un totale di 29,5 miliardi di sterline e ha investito attivi per un totale di 1.800 miliardi. E’ costituito da 337 imprese vita (di cui 178 non hanno sede in UK) e 872 danni (di cui 591 ubicate al di fuori del Regno Unito).

Oltre 26,6 milioni di famiglie (dato 2016-17) sono in possesso di una polizza assicurativa:

  • auto: 20,1 milioni ;
  • casa: 36,5 milioni (di cui 19,6 milioni sono coperture “contents insurance”);
  • mortgage protection: 3,1 milioni;
  • malattia: 1,9 milioni;
  • vita intera: 5,3 milioni  e  temporanee caso morte : 0,5 milioni;
  • prodotti previdenziali individuali: 2,2 milioni;
  • garanzie a protezione del reddito: 0,3 milioni.

Assicurazioni danni

Ramo auto:

  • underwriting profit:  269 milioni di sterline nel 2017  (909 milioni a fine 2016);
  • premio medio: 471 sterline al terzo trimestre 2018  (495 sterline a fine 2017);
  • importo medio liquidato: 2.952 sterline per sinistro (ma 10.347 sterline in caso di danno alla persona).

Danni ai beni (property insurance):

  • underwriting profit : 57 milioni di sterline;
  • premio medio: 307 sterline al terzo trimestre 2018 (sostanzialmente invariato rispetto allo stesso periodo del 2017);
  • tipologia di sinistri più diffusa: danno d’acqua (31%); incendio ed esplosione (17%); furto (16%).

R.C. generale

  • underwriting profit : 420 milioni di sterline nel 2017 (contro una perdita di 176 milioni nel 2016).

Assicurazioni vita   (prodotti di risparmio, investimento, protezione;  previdenza integrativa)

  • pension auto-enrolment: 21,2 milioni di aderenti agli schemi previdenziali (a luglio 2018), il 73% della forza lavoro complessiva (68% nel 2016) ;
  • prodotti di rendita: 6,7 milioni di contratti in essere a fine 2017 e prestazioni corrisposte per 14,7 miliardi;
  • prodotti di risparmio/investimento: 6,3 milioni di polizze in essere (88.000 contratti di nuova produzione nel 2017)
  • protection products: 25,2 milioni di polizze in essere (2,1 milioni di contratti di nuova produzione nel 2017);

Altri dati

Distribuzione (RAMI DANNI):

  • personal lines:  intermediari indipendenti (36%), agenti in esclusiva (3%), banche e società immobiliari (9%), vendita diretta (44%),  altro (9%).

Distribuzione (RAMI VITA):

  • intermediari indipendenti (71%), esclusivi (10%); senza consulenza (19%).
     

_________________________
(1) Per il precedente, si veda: “Regno Unito: i Key Facts  del mercato assicurativo nel 2016”, in Panorama Assicurativo n. 173, marzo 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39463&est=1

(2) Raccolta premi 2017 pari a 283 miliardi di dollari, contro i 422 miliardi del Giappone,  i 541 della Cina e i 1.377 miliardi degli Stati Uniti.